22/05/15

Pesto al finocchietto selvatico

In questi ultimi tempi sto facendo spesso scorribande in campagna per raccogliere le piante commestibili che la natura ci offre.
Raccolgo sempre il necessario del momento, perchè ritengo che la natura così gennerosa non debba essere depredata.
Ieri mi sono trovata ad aver raccolto più finocchietto del necessario, e quindi ne ho fatto un esperimento che potesse conservarsi per qualche giorno...
Peccato sia finito il giorno stesso; mangiato sulla bruschetta e su un piatto di pasta saporito


100g finocchietto
30g pecorino
30g parmigiano
30g mandorle tostate
1/2 spicchio d'aglio senza anima
oliovevo qb
sale
sbollentare il finocchietto in acqua salata per 2' circa scolare tenendo da parte un po' di acqua, farlo asciugare sopra un canovaccio pulito per 10/15' inserire tutti gli ingredienti nel bicchiere del mixer e frullare aggiungendo pochissima acqua di cottura del finocchietto, olio, regolare di sale mettere in un barattolo e conservare in frigorifero anche x 15gg.
Usatelo per condire tutto ciò che vi piace!!!

13 commenti:

  1. Che bella idea da fare con il finocchietto. Anche io come te se abitassi nella campagna farei uso di ogni sorta di erbe che si trovano e che sono commestibili. Mi piacerebbe molto !

    RispondiElimina
  2. mmmmm sarà fantastico .... io lo adoro ..... bacioni

    RispondiElimina
  3. Hai già il finocchietto? il mio è ancora piccino. Ottimo pesto per tanti usi diversi.
    ciao era un po' che non passavo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarà già un mese che lo raccolgo ;) bentornata!!!!

      Elimina
  4. Ma che bella idea, io lo uso per cucinare ma non avevo idea che si potesse farci un pesto!! Brava!!
    Buon we!!

    RispondiElimina
  5. Davvero golosissimo, complimenti cara :-)
    ps: fai bene a rispettare l'ambiente, io sono dalla tua parte ^_* e quel finocchietto non poteva fare una fine migliore ì_^

    RispondiElimina
  6. Dev essere favoloso e freschissimo questo pesto. Da provare assolutamente, se trovo del finicchietto... ^_^

    RispondiElimina
  7. ciao cara!!! questa ricetta mi porta direttamente in sicilia e tu non sai quanto desidererei poter avere anche io del finocchietto selvatico per produrre qst pesto!!!! <3

    RispondiElimina
  8. Un pesto proprio buono, sostituire giusto l'aglio altrimenti mi uccidi...ihihih

    RispondiElimina