29/03/15

Tarte tatin ortica e patate

La primavera offre tante erbe spontanee tra queste l'ortica ricca di proprietà salutari.
Nella passeggiata di questa mattina in campagna con il mio cane ne ho raccolta un bel pò e per questa sera una bella pizza.

200g di ortica
2 patate
Saltare l'ortica in padella con uno scalogno tritato, tagliare le patate a spicchi con tutta la buccia e cuocerle in padella con un filo d'olio.
Preparare l'impasto per la pizza:
500 g di Farina ai 5 cereali
300ml acqua
20g lievito di birra
15g olio evo 
10g di sale
  • Sciogliere il lievito in  acqua a temperatura ambiente e impastare con la farina, senza maneggiarla troppo. Coprire l'impasto con un panno umido e lasciare lievitare 2 ore a circa 
  • aggiungere  l'olio il sale e impastare bene fino ad ottenere un impasto liscio e dalla consistenza elastica che non si attacca alle mani.
  • Coprire nuovamente e far lievitare 1 ora
Disporre sul fondo della teglia da fornole patate cotte, l'ortica ripassata in padella e l'impasto della pizza cuocere in forno caldo 240° per 20' e capovolgere sul piatto di portata

5 commenti:

  1. Peccato non saper riconoscere le erbe selvatiche o dalla nonna ne potrei fare incetta :-(
    Fantastica tarte..ho l'acquolina al solo pensiero :P

    RispondiElimina
  2. Quest'anno non li ho mangiati, ma ogni anno mi procuro e con loro faccio sia dei dolci che salati. Sono buonissime e molto salutare. La tua tarta tartin è gustosissima !

    RispondiElimina
  3. Ma sai che non ho ancora assaggiato le ortiche!! Ho in programma na raccolta di asparagi, prendo anche quelle!! Bella idea questa tatin!! Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Enrica, non ho mai avuto modo di assaggiare l'ortica, la tua ricetta mi attira e ispira troppo, sicuramente è buonissima e molto gustosa, bravissima come sempre:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  5. che ricetta!bravissima Enrica!
    buona settimana si Pasqua simona:)

    RispondiElimina