19/02/14

Vellutata di cavolfiore con salsiccia

"...Ridolino credeva di aver superato i suoi timori, ma in realtà provava un senso di paura più spesso di quanto fosse disposto ad ammettere persino a se stesso.
Non sempre gli era chiara la ragione dei suoi timori ma, date le sue condizioni di estrema debolezza, in quel momento credeva di aver semplicemente paura di proseguire da solo. Ridolino non ne era conscio, ma in realtà indietreggiava perchè oppresso dal peso dei suoi fantasmi.
Egli si chiese se Tentenna si fosse deciso a muoversi o se fosse ancora paralizzato dalle sue paure.
Provò a richiamare alla sua memoriaa i tempi in cui, nel Labirinto, si era sentito più forte e ricordò cosa era successo quando aveva deciso di agire.
Tracciò un'altra frase sul muro, consapevole che rappresentava sia una riflessione per sè, che un'indicazione che sperava fosse seguita dal suo compare Tentenna:
SEGUIRE UNA DIREZIONE NUOVA AIUTA A TROVARE CIO' CHE SI CERCA"

Voi che ne pensate? io sono d'accordo con Ridolino del libro "Chi ha spostato il mio formaggio?", nella vita ci sono momenti brutti e per fortuna momenti belli, in entrambe i casi bisogna agire e reagire affinchè nuova energia fluisca dentro di noi e ci permetta di andare avanti.
Buona giornata



Ingredienti per 4 persone:
1 cavolfiore piccolo 0,90€
1 patata 0,30€
1/2 cipolla 0,20€
sale qb
3 salsicce 3,30€
costo a porzione 1,175€
Pulire, lavare e tagliare a cubetti le verdure.
Sul fondo di un tegame  mettere qualche cucchiaio di olio, le foglie e i bambi del cavolfiore ben puliti e resi teneri tagliati a cubetti e far colorire leggermente, aggiungere tutte le altre verdure e 2/3 mestoli di acqua calda, salare.
Far cuocere a fuoco lento, facendo sobollire con un coperchio.
Dopo circa 15/20' sentire la consistenza delle verdure e la quantità di liquido che deve arrivare al di sotto delle stesse, nel caso ce ne fosse troppo alzare la fiamma e fate asciugare.
Al termine frullare tutto con il frullatore ad immersione.
Togliere la pelle alla salsiccia, scaldare una pentola antiaderente, versarvi la salsiccia sbriciolata, far cuocere smuovendo con un cucchiaio fino a che questa prenda colore e perda il grasso, adagiarla al top della vellutata.


10 commenti:

  1. Buongiorno! Che buona questa vellutata, il cavolfiore è un ottima verdura e la salsiccia lo rende davvero stuzzicante! Buona giornata :)

    RispondiElimina
  2. veramente buona!complimenti per questa bella ricetta....mi piace tanto il cavolfiore!buona giornata simona

    RispondiElimina
  3. la faccio spesso la vellutata ma con la salsiccia non ci avevo mai pensato ^__^
    lia

    RispondiElimina
  4. Anche io sono d'accordo con la storiella... e direi che la vita ci offre comunque sempre belle cose da poter cogliere! :)
    Quanto al piatto del giorno, ottimo come pre-primo, direi... la salsiccia è un tocco di classe aggiunto... brava, come sempre! :)

    Moz-

    RispondiElimina
  5. la storiella mi piace e la vellutata di cavolfiore...la adoro!!!
    ciao
    Sara

    RispondiElimina
  6. Concordo appieno.. io quando mi trovo in fase di stallo lo faccio sempre. sai che stavo pensando di farla questa sera la vellutata, ma senza salsiccia.. ma ci starebbe proprio bene! Un bacione!

    RispondiElimina
  7. Eh eh, è vero, a volte cambiare serve proprio a ritrovarsi!!
    E mi piace tantissimo la tua vellutata!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  8. Gustosissima questa vellutata!!!
    Davvero una bella accoppiata cavolfiore e salsiccia e poi che bella l'idea servirla nel bicchiere!!!
    Un caro abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  9. Ciao Enrica, sto iniziando ad apprezzare (e anche tanto..) le vellutate, la tua la devo provare assolutamente, mi piace tantissimo il cavolfiore quindi sono sicura che è buonissima...ha inoltre un aspetto davvero troppo invitante, la salsiccia le conferisce una nota di sapore in più e la presentazione è molto elegante, complimenti:)
    grazie mille per la ricetta!!!:)
    Un bacione!!!:)
    Rosy

    RispondiElimina
  10. Perfettamente d'accordo con questo bellissimo estratto! Grazie per avercelo fatto leggere e per averci fatto riflettere su un qualcosa che dovrebbe essere sempre presente a noi. Ci aiuterebbe quando a volte ci lasciamo andare in balìa degli eventi (mai questa frase mi è più calzante in questo momento!!!)
    Detto questo....ottima questa vellutata, e la salsiccia croccante??? Io l'adoro e la uso spesso perchè equilibra perfettamente la consistenza della vellutata! ottimo suggerimento Enrica grazie!

    RispondiElimina