30/12/13

Insalata salutista con mandarini cinesi

Oggi pubblicherò l'ultimo post dell'anno e per chi mi segue dall'inizio sa che negli ultimi tempi non sono stata molto costante.
Le feste quest'anno sono passate in sordina sopraffatte da uno stato di inquietudine che mi attraversa, il 31, non vedo l'ora che passi in fretta e spalancherò fiduciosa le porte per il nuovo anno nella speranza che porti novità buone e un pò di stabilità.
L'essere empatica, mi fa sentire la pressione di tutto il disagio e il malessere che mi circonda a volte vorrei avere una bacchetta magica per poter risolvere tutti i problemi delle persone a cui voglio bene ma non solo,  poi so che nel mio piccolo faccio già quello che è nelle mie possibilità per aiutare e dare parole di conforto.
Scusate la malinconia che traspare dalle mie parole, ma voglio lasciarla tutta nel 2013 perchè è un anno che voglio per 80% dimenticare.
La mia cucina/blog nel 2014 mi auguro avrà una spinta più gioiosa, ma dovrà accadere il miracolo.

Bando alle ciance o ciance alle bande...
VI AUGURO UN 2014 CHE POSSA REALIZZARE I VOSTRI PROGETTI PIù PROFONDI
CON AFFETTO
Enrica

Ingredienti per 2 persone:
100g songino
1 manciata di germogli di fagioli mungo
1 manciata bacche di goji
2 Kumquat (mandarini cinesi)
semi di lino qb
2 fette di pancarrè tagliato a cubetti
sale qb
olio evo qb
aceto balsamico qb
Lavare l'insalata e asciugarla con la centrifuga o su un canavaccio pulito, togliere i germogli dal germogliatore, lavare e tagliare a rotelle i mandarini cinesi con tutta la scorza.
Tagliare a cubetti il pancarrè dopo aver tolto il bordo, metterli a tostare in una padella e al termine sfumare con qualche goccia di aceto balsamico(infatti il nero dei crostini non è bruciato bensì il balsamico).
Condire l'insalata, con sale e olio, aggiungere i germogli, le bacche di goji, i semi di lino ed infine i crostini e le rotelle di kumquat.
Un pranzo o una cena leggera e nutriente che aiuta a depurare l'organismo dalle mangiate luculliane di questi giorni.

13 commenti:

  1. Un'insalata salutista è proprio quello che ci vuole dopo queste feste! Mi dispiace leggerti così giù, spero che il nuovo anno sia proprio come lo desideri.. auguri :)

    RispondiElimina
  2. Cara Enrica, spero davvero che il 2014 possa portarti tante buone cose!! Le tue ricette sono sempre ottime! Un bacione :)

    RispondiElimina
  3. Ti auguro di ricevere il meglio per l'anno a venire di tutto cuore e me lo auguro per tante persone ormai sono anni e anni che si si aspetta che vada meglio e purtroppo quell'alba ho paura non giunga più ... per cui subentra una sorta di rassegnazione a ricevere ed accettare quel che viene ....il blog anche per me è stata una ventata di allegria .... sarà un tesoro da custodire gelosamente ... un abbraccio grande cara amica ... giusi_g

    RispondiElimina
  4. Trovo qui con piacere i mandarini cinesi, li ho provati la settimana scorsa per la marmellata e voglio assolutamente riprenderli! :-)
    Spero che il 2014 possa portare nuova carica e colori (come quelli della tua insalata!) per lasciarsi alle spalle la malinconia e quello che non va... io confido nel tempo, nelle riprese e nelle sorprese...

    RispondiElimina
  5. Davvero buona e semplice, ideale per i giorni successivi alle grandi abbuffate!! Ti auguro di cuore che il 2014 possa partire nel migliore dei modi! ;-) Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Mi dispiace sapere che il 2013 non sia stato un anno molto positivo, vedrai che il 2014 sarà sicuramente meglio... tu però continua sempre a cucinareeeee XD

    Moz-

    RispondiElimina
  7. Lasciati alle spalle le inquietudini e abbraccia il 2014! Spero che tu possa viverlo al meglio e divertirti :) (sono empatica anche io, ti capisco al massimo)
    L' insalata è molto interessante.. non amo i mandarini cinesi (mio nonno ne aveva una pianta e ogni volta non faceva che rifilarmeli.. hai voglia a spiegargli che non li gradivo ^_^) ma potrebbe essere un buon modo per riassaggiarli!
    Un abbraccio grande!!

    RispondiElimina
  8. buona e leggera questa insalata!anche gli anni dovrebbero esser così..leggeri.. senza troppe preoccupazioni!
    ti auguro realmente un 2014 ricco di belle novità !
    a presto
    Vale

    RispondiElimina
  9. GRAZIE MILLE ENRICA!BUON ANNO!SIMONA

    RispondiElimina
  10. Leggera e gustosa questa insalata, brava come sempre!!!
    Ti rinnovo gli auguri di Buon anno!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  11. Cara Enrica, purtroppo non tutto va come si vuole, anche io sto odiando quest'anno quasi finito e spero che il prossimo vada meglio, nel frattempo ti ringrazio per gli auguri e te ne faccio un mare anche io!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  12. Cara, spero davvero che il tuo malinconico 2013 vada via presto per lasciare il posto ad un bellissimo 2014!! Un bacione

    RispondiElimina
  13. Che bella ricetta disintossicante post festività!
    Complimenti! Segno subito sul mio ricettario! ;-)
    ciao MARI

    RispondiElimina