30/10/13

Budino di cachi

Ho scoperto che non sono molte le persone che conosco che amano i cachi.
In questo periodo diverse amiche con gli alberi nei loro giardini mi hanno riempito di questi frutti dicendomi, tanto tu qualcosa ci farai, tra l'altro a me piacciono tantissimo, infatti ho preparato dei muffin, ma qualcosa è andato storto e si sono sgonfiati appena tirati fuori dal forno, della marmellata con la vaniglia squisita e questi piccoli budini che consevano perfettamente il sapore zuccherino del frutto, rendendo la consistenza è un pò più solida.
Qualche curiosità su questo frutto:
+ è il frutto che più di altri rappresenta l'autunno per il suo colore
+ nel secondo dopoguerra era il simbolo della pace
+ il suo nome in greco significa "cibo degli Dei"
+ è una delle piante più antiche coltivate dall'uomo
+ nel linguaggio dei fiori e delle piante ha il significato particolare di "non credere alle apparenze"
+ il primo albero di cachi fu importato dalla Cina e piantato nel giardino di Boboli nel 1871



Ingredienti per 12 monoporzioni:
800g polpa di cachi setacciati
15g colla di pesce
150g di zucchero
350g acqua
30g zenzero
Sbucciare lo zenzero e tagliarlo a pezzetti metterlo in un pentolino con i 350g di acqua, lo zucchero e portare ad ebollizione fino a che il liquido non si riduca di oltre la metà, filtrare l'acqua dai residui di zenzero.
Mettere la colla di pesce in ammollo per 5' circa quindi strizzarla.
Versare lo sciroppo bollente a filo nella ciotola contenente la polpa dei cachi, mescolare e aggiungere la colla di pesce strizzata.
Versare il composto in recipienti monoporzione o in un unico contenitore, in quel caso sarà necessario allungare i tempi di raffreddamento.
Tenere in frigorifero per 3/4 ore e servire con la salsa caramellata.
Per la salsa caramellata:
8 cucchiai di zucchero
acqua qb
In una pentola, versare lo zucchero e far sciogliere senza mescolare, quando a preso colore diluire con qualche cucchiaio di acqua calda e quando avrà la consistenza desiderata versarla a specchio sotto il budino ed un pò sopra lo stesso.

15 commenti:

  1. è una pianta particolarmente bella specie quando carica di frutti ... un fascino particolare ... io adoro sapere le origini, usanze trovo affascinante il conoscere e il sapere ....per cui ti ringrazio di queste bellissime notizie una volta letto tutto rimane impresso ....anche a me piacciono tanto e li associo ai ricordi .. anche mio padre aveva una pianta e ce ne riforniva con fierezza del suo raccolto ... bellissimi i ricordi.... un bacio ... giusi_g

    RispondiElimina
  2. Adoro i cachi e che buono questo budino....lo sento già sciogliersi dolce e confortante in bocca!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Anche io apprezzo molto i cachi. Mi piace l'idea del budino...ne ho giusto un cestino da smaltire! :)

    RispondiElimina
  4. Ciao Enrica, beh a me il cacao piace molto quindi questo budino lo trovo supergoloso, brava bella ricetta!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  5. Io ne ho 3 alberi in giardino e quando è il momento di raccoglierli ce ne sono a centinaia. Grazie per questa idea, devo assolutamente provarlo!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
  6. Io adoro i cachi e questi budini!!!!

    RispondiElimina
  7. Wow!!! Questo budino mi giunge nuovo! Complimenti per l'idea originale :)
    Un abbraccio :**

    RispondiElimina
  8. Non amo particolarmente i cachi ma hai avuto davvero una bella idea :)

    RispondiElimina
  9. Personalmente adoro questo frutto e anche da bambina molti si stupissero del mio piacere nel mangiarlo! Ancora da me non sono maturi ma li tengo d'occhio e l'ode del budino mi ispira parecchio ^_^
    Brava!
    la zia consu

    RispondiElimina
  10. A me piace tantissimo il cachi, e il tuo budino dev'essere sicuramente buonissimo!!! Assolutamente da provare:)
    complimenti Enrica, e grazie mille per la ricetta:))
    un bacione!!!
    Rosy

    RispondiElimina
  11. Credevo di aver commentato, oggi verso pranzo!
    Cazzarola.
    Comunque... non vado pazzo per il cachi... umh,,,

    Moz-

    RispondiElimina
  12. Hai trovato me che amo i cachi!
    E questo budino è adorabile!
    Baci

    RispondiElimina
  13. Sai Enrica ,questo è un frutto che mi piace tantissimo guardare quando è sull'albero . Ce ne sono tanti vedo nei giardini , ed è una meraviglia guardarli , spiccano con quel loro bel colore ambrato...stupendi !! Ma non chiedetemi di mangiarne uno , non ci riesco proprio , non ne sopporto nemmeno l'odore. Non so il perchè ma è più forte di me. Ma mia mamma e mio figlio li adorano e andrebbero pazzi per questo budino , ci scommetto perchè dev'essere qualcosa di veramente speciale. Brava , come se,pre Enrica !!Un bacione

    RispondiElimina
  14. enrica con questo budino mi hai conquistata oggi sai? è un frutto che adoro con tutto il cuore e nei dolci, semifreddi e al cucchiaio è infinitamente squisito!
    bravissima!
    buona giornata di festa!

    RispondiElimina
  15. Io sono tra quelli che amano questo frutto e non vedo l'ora che maturino quelli del mio orto!! Delizioso il budino, e molto interessanti le curiosità, non sapevo che la sua importazione in Italia fosse relativamente recente... Un caro abbraccio!
    Elisa

    RispondiElimina