16/08/13

Rustico a girasole

Un rustico dal gusto tradizionale, ma dalla forma assolutamente estiva.
Questa torta gira sul web in diversi blog, non so quale sia la fonte originale, comunque è stata d'ispirazione per il pranzo di ferragosto.
Anche se per me questo è un momento un pò complicato, vista la perdita che di recente ha colpito la mia famiglia, ho voluto comunque festeggiare ferragosto con gli amici più cari e cucinare per loro qualcosa di piacevole.

Ingredienti:
2 dischi di pasta brisè già pronta
200g di spinaci lessi
200g di ricotta di pecora
una manciata di semi di girasole
1 uovo
sale qb
Lessare gli spinaci in acqua salata e una volta raffreddati strizzarli per bene e triturarli finemente, schiacciare la ricotta con una forchetta, mescolarci gli spinaci, l'uovo, i semi di girasole e il sale.
Procedere come spiegato qui

15 commenti:

  1. Una torta salata davvero buonissima e davvero molto scenografica!!!

    RispondiElimina
  2. Amica mia... mi dispiace tantissimo per il vostro lutto. So che non è facile festeggiare quando un'ombra scura avvolge il cuore.. Spero che il cielo vi guardi e che un nuovo angelo vi protegga sempre. Di certo questo bellissimo girasole ti ricorda di girare sempre lo sguardo dove c'è luce e speranza.. di volgere lo sguardo al calore dell'amore di Dio per superare ogni dolore o sentirlo meno.. Ti voglio bene. <3

    RispondiElimina
  3. Rustico è bello ed in questo caso buonoooo!

    RispondiElimina
  4. Ti faccio le mie + sentite condoglianze…hai fatto bene a reagire non buttandoti giù e stando in compagnia! La positività ti aiuterà a superare questo brutto periodo e se hai bisogno di sostegno non esitare a farti sentire, io ci sono!
    Spero di leggere presto di una tua serenità ritrovata e brava anche x questa ricetta.
    A presto
    la zia Consu

    RispondiElimina
  5. Ottimo rustico... e... perdonami, non so quale lutto avete avuto in casa... ma... non che la cosa importi molto... perchè di sicuro per te e per tutti voi sarà stato durissimo... e lo sarà ancora.... ti lascio le mie condoglianze... e ti auguro di ritornare alla vita di sempre presto! CIAO!

    RispondiElimina
  6. Cara Enrica, mi dispiace tantissimo per quanto è accaduto alla tua famiglia...ti faccio le mie più sentite condoglianze...
    quando (purtroppo) capitano questi eventi spiacevoli ci sentiamo come svuotati e spesso ci vuole tempo per farsi coraggio...hai fatto bene a trascorrere una giornata in compagnia dei tuoi amici più cari.....senz'altro la compagnia delle persone che ti vogliono bene e che ti sono veramente amiche non può che darti conforto e aiutarti a non chiuderti in te stessa..
    ti auguro di poterti riprendere al più presto.....
    ti abbraccio forte
    Rosy
    ps: questo rustico è veramente ottimo, bellissimo di aspetto (la presentazione è davvero originale) e sicuramente ottimo!!
    Grazie per la bellissima ricetta!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Enrica, sono molto dispiaciuta per il lutto che vi ha colpito, ti sono vicino!!!
    Questo girasole è molto sfizioso, bello da vedere e sicuramente ottimo da gustare, sei sempre bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  8. Un abbracciotto per il momento triste che stai attraversando....
    Un raggio di sole ti ci voleva proprio e questo rustico ti è venuto davvero bene!!!
    Buon week end

    RispondiElimina
  9. Mi spiace tanto, un grande abbraccio e un bacio. Sei stata bravissima! Non l'ho mai vista questa torta rustica ma mette una gran fame! :*

    RispondiElimina
  10. Adoro le torte salate, le faccio in tutti i modi e la prossima potrebbe essere proprio questa;) è molto carina e invitante anche a livello estetico;)

    RispondiElimina
  11. Condoglianze, tesoro. Ti abbraccio.
    Complimenti per questa bellissima torta salata che strappa comunque un sorriso per quanto è solare!

    RispondiElimina
  12. Mi dispiace molto per il tuo lutto. Momenti difficili che la vita ogni tanto ci costringe a passare. Coraggio. Il rustico è molto bello, un'ottima idea. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  13. Ehi!!! Mi ispira tantissimo questo bel piatto!!!
    Ho visto il tuo commento alla mia gelatina di tè verde, che tisane ti piacciono? Una delle mie preferite è l'honeybush con dei pezzetti di caramello che si sciolgono nell'acqua calda...non so se è proprio caramellocaramello, ma me lo prepara la mia erborista...FANTASTICO!!!
    Baci!
    Giuls

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uno dei miei te preferiti è il te bianco con roselline e cristalli di zucchero, proverò a cercare la tua baci

      Elimina
  14. Adoro la combinazione della ricotta con i spinaci. Da provare assolutamente :)
    Valentina cioccolatoforever.blogspot.com

    RispondiElimina