20/04/13

Pizza con i ciccioli

Questa mattina sono andata dal mio macellaio di fiducia e la mamma aveva preparato lo strutto fresco, è una cosa che compro una volta l'anno e lo tengo in frigorifero per preparare la piadina romagnola, con la ricetta tradizionale di mia mamma (prima o poi la posto).
Questo per dirvi che oltre allo strutto, aveva preparato i ciccioli o sfrizzoli o grasselli e mi ha detto ne vuoi un pò per farci la pizza?
Perchè no? In verità non l'avevo mai usati, la pizza poi mai fatta e mai mangiata, mi sono fatta spiegare il procedimento e il risultatoè stato soddisfacente.
Certo non è un piatto dietetico, ma la dieta si iniza lunedì, per oggi godetevi un trancetto di pizza ;)





ciccioli


Ingredienti:
500g farina
sale qb
1 cubetto di lievito
acqua qb
2/3 manciate di ciccioli
Sciogliere il lievito in un bicchiere di acqua appena intiepidita (deve avere la temperatura corporea), mettere sul tavolo da lavoro la farina sui bordi esterni aggiungere il sale, fare un foro al centro e versarci l'acqua con il lievito, mescolare e aggiungere altra acqua fino ache non si ottiene un impasto liscio e emogeneo.
Lasciar lievitare il luogo temperato coperto da un canovaccio per 2/3 ore.
Dopo la prima lievitazione aggiungere le manciate di ciccioli, impastare nuovamente, stendere con un mattarello e disporre nella teglia far lievitare ancora 1 ora, piegare l'impasto in 4 parti e con il mattarello stendere ancora e disporre nella teglia far lievitare 30' e infornare a 180° per 20/30'.

con questa ricetta partecipo al contest di Monica e Cristina
ovviamente la ricetta è per Biancaneve













oooooo


26 commenti:

  1. mai mangiata la pizza con i cioccioli, ma visto che ne ho ancora un pò la voglio proprio provare!! :)

    RispondiElimina
  2. Buooooooooooooonaaaaaaa la pizza coi ciccioli....mio marito ne va matto!!!!E il tuo blog è molto bello...ti seguo anche io molto volentieri....ciao ciao.

    RispondiElimina
  3. in bocca al lupo per il contest, ottima ricetta!
    ti ho scoperta tramite Kreattiva e sono diventato tuo follower
    http://consiglidirocco.blogspot.it/
    a presto!

    RispondiElimina
  4. Ciao Enrica..sai che non ho mai mangiato questi cioccioli??!! Non ho idea nemmeno del sapore *__*
    Le foto invitano all'assaggio..quindi mi fido ^.^
    Buona giornata :-*
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sono facili da trovare, in genere nei negozi specializzati in carne di maiale. grazie della fiducia

      Elimina
  5. Io non mangio i ciccioli, però un saluto ci tenevo a lasciartelo. Un abbraccio e buona domenica.

    RispondiElimina
  6. Ciao vengo da Kreattiva se ti va passa a trovarmi

    RispondiElimina
  7. ciao ti ho conosciuta tramite kreattiva e mi sono unita ai tuoi lettori. complimenti per il blog. se ti va passa da me http://manidifatacreazioni.blogspot.it/
    https://www.facebook.com/pages/Mani-di-Fata-Creazioni/112875615569386

    RispondiElimina
  8. Buona la focaccia con i ciccioli....se poi la farciamo anche, ci faremo ancora un po' di male, ma sai che bontà :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Daniela, per me era la prima volta che la facevo, magari la prossima volta seguo il tuo consiglio :)

      Elimina
  9. davvero molto carino il tuo blog, ti ho conosciuta grazie a Kreattiva e mi sono unita ai tuoi follower!

    se ti va, passa da me, ti aspetto!

    http://22yearsofmode.blogspot.it/

    RispondiElimina
  10. Oddio che buonaaaaaaaaaa!!! :) é simile al gnocco ingrassato!!!
    Gnam gnam gnam!!! :)
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Giulia, non conosco lo gnocco ingrassato, ma questa è buona baci

      Elimina
  11. urca!!! biancaneva apprezzerà di sicuro! ;-)

    RispondiElimina
  12. Salve ma la ricetta è di terni??? grazie per la risposta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non te lo so dire, come spiegavo nel post me l'ha indicata la mamma del mio macellaio :)

      Elimina