14/04/13

Yogurt homemade

Quando arriva la bella stagione, la colazione fatta con yogurt e frutta fresca, in casa mia diventa una sana abitudine.
Ma perchè comprare lo yogurt industriale se lo si può fare anche molto facilmente senza yogurtiera?
L'unica cosa che serve è organizzare i tempi perchè servono 6/8 ore di riposo in luogo caldo e tranquillo.
 In una pentola mettere 1 l di latte (per me parzialmente scremato) portare ad ebollizione fino a che forma la pellicina in superfice e spegnere.
Far raffreddare fino alla temperatura tra i 38/39°(gli misuro la febbre con un termometro) aggiungere 1 cucchiaio colmo di yogurt con fermenti lattici vivi (uso il Mila naturale, ma anche il Kyr o Activia vanno bene) mescolo bene con un cucchiaio
 dispongo nei vasi per me uno grande e uno piccolo, ma si possono fare anche monoporzioni in vasetti da 200ml
 chiudere il barattolo  avvolgerlo con una coperta calda
 disporlo in luogo caldo e silenzioso per 6/8 ore a riposare io uso il forno spento.
Trascorse queste ore si mette in frigo per tutta la notte e al mattino...Yogurt Homemade ;)