17/01/16

Piadina Romagnola

Da piccola era tradizione a casa mia di fare la piadina romagnola ogni volta che finiva il pane, per noi bambine era una festa e per mia madre un tornare alle origini.
Oggi, di tanto in tanto mi ritrovo a prepararla (con la ricetta di mia nonna) e ogni volta si crea quell'atmosfera di aggregazione e divertimento.
Ieri sera l'ho preparata per dei cari amici, l'abbiamo mangiata farcita con prosciutto, squacquerone, rucola, verza ripassata in padella, salame piccante; ognuno ha scelto il ripieno che preferiva ma tutti l'abbiamo annaffiata con un Lambrusco doc. e tante risate ☺


Per 4/6 persone:
1kg di farina 0
150g di strutto
1 cucchiaino di miele
4g di bicarbonato
sale qb
500 ml acqua
Scaldare un bicchiere di acqua calda e sciogliervi una presa di sale, il miele e lo strutto.
Mettere la farina a fontana sul tagliere fare un foro al centro e mettere l'acqua con lo strutto, mescolare, se necessita aggiungere altra acqua fino ad ottenere un impasto sodo ma elastico a questo punto far riposare per 30/60' poi prenderne porzioni da 150g l'una, stenderle con il mattarello a forma tonda di ½cm di spessore cuocere su una padella antiaderente calda per 2' circa per parte.
*Esistono anche versioni vegane e più light con la sostituzione dello strutto con l'olio extravergine d'oliva, ma avendola provata in entrambe i modi e visto che non la mangio tutti i giorni mi attengo alla ricetta tradizionale della mia famiglia ☺

18 commenti:

  1. ci sono cresciuta, con la piadina.....abito a Genova ma " arrivo " da lì!
    la mia preferita è con il prosciutto o con lo squacquerone e, se volete un consiglio.....versione dolce NON con la nutella, come si vede ormai dappertutto, ma con un velo di marmellata!!!!!!
    ultima cosa....certo che viene preparata anche con l'olio di oliva ed è - come dico io - un " disco di pasta cotta su di un testo-: buona, per carità, ma NON è PIADINA! la piadina vuole lo strutto!
    un abbraccio
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per alcune ricette la tradizione va rispettata :)

      Elimina
  2. La piadina mi piace moltissimo, ma non ho mai provato a farla a casa. Immagino sia tutta un'altra storia rispetto a quello comprata.

    RispondiElimina
  3. oh!!! io sono piemontese, per carità..ma sono perfettamente d'accordo con te! so che la vera piadina va fatta con lo strutto ( e invece si vedono solo preparazioni light, che vanno benissimo si intende... ma bisogna dirlo che la ricetta vera chiede il grasso di maiale, ha tutto un altro sapore) bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non bisogna demonizzare nessun alimento...bisogna solo limitarne l'uso :)

      Elimina
  4. Una versione favolosa...mi fa pensare al mare e all'estate!!!

    RispondiElimina
  5. Cara Enrica grazie mille per questa ottima ricetta:non ho mai provato a realizzare la piadina in casa ma grazie a te rimedierò al più presto:sfiziosissima e troppo buona:))bravissima come sempre ti faccio i miei migliori complimenti:))
    Un bacione e buona domenica:))
    Rosy

    RispondiElimina
  6. Io la faccio sempre in casa e devo dire uso lo strutto, ho provato anche con l' olio ma o non avevo la giusta ricetta o comunque non ha la stessa friabilità!!
    Come te se non la mangio tutti i giorni allora non è un problema farla come tradizione insegna!!
    Buona settimana!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, sono d'accordo con te...Have a good week ;)

      Elimina
  7. Sono sicura che sarà stata una serata piacevolissima :-)

    RispondiElimina
  8. Ecco, il bello delle piadine, oltre ad essere buone, è che creano quell'atmosfera conviviale che non puoi dimenticare! Se poi le annaffi col lambrusco il piacere di stare insieme aumenta ulteriormente! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si Andrea...è proprio così la bellezza e la bontà della piadina crea sempre una condivisione gioiosa

      Elimina
  9. Buonaaaa la piadina, a me piace anche farcita di crema al cioccolato :P
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely, la versione dolce con il cioccolato è molto usuale...ti consiglierei di assaggiarla con un velo di marmellata

      Elimina