17/06/15

Pollo all'indiana e verdurine in agrodolce

Questo piatto che oggi vi presento come un secondo, in realtà  potrebbe essere il ripieno perfetto per un panino street food...


per 6 persone:

Preparare il gran Masala o comprarlo già pronto
5cm di stecca di cannella
15 chiodi di garofano
15 semi di cardamomo
15 grani di pepe
½ noce moscata grattugiata
1 cucchiaino di curcuma
1 cucchiaino di paprika
Macinare tutto, aggiungere il sale

500g petto di pollo o ancora meglio sovracosce disossate(sono più saporite)
200g farina
300g di yogurt
olio di arachidi per friggere

Tagliare il pollo in bocconcini.
 Mescolare la farina con il masala e infarinare la carne, quindi passarla nello yogurt e ancora nella farina aromatizzata con il gran Masala.
Friggere in abbondante olio a 170°, togliere l'eccesso di unto facendo scolare i bocconcini su carta assorbente.
Si possono tenere in caldo in forno a 60° con sportello semiaperto e non perderanno la croccantezza.

Per le verdurine, tagliare a julienne 4 carote, 2 zucchine e 1 mela smith.
Mettere un pentolino sul fuoco con 150 ml acqua, 150 ml aceto di mele e 150 g di zucchero portare ad ebollizione e versare sulle verdure lasciando riposare fino a che il liquido raffreddi.
Prima di servire le verdure, scolare il liquido e salare.

6 commenti:

  1. Con tutti quei profumi deve essere squisito !

    RispondiElimina
  2. un piatto sicuramente buonissimo e troppo sfizioso, mi piace tantissimo e mi ha fatto venire un'acquolina incredibile:))
    bravissima come sempre Enrica, ti faccio i miei migliori complimenti:))
    Rosy

    RispondiElimina
  3. Che bontà! Mi stuzzica parecchio la "panatura" con yogurt e tutte le spezie che hai adoperato. E poi al fritto non posso proprio resistere! Da riproporre al più presto anche nella mia cucina! Un bacione e buon weekend!

    RispondiElimina