28/04/16

Clafoutis fragole e robinia

Per quest'anno questa è l'ultima ricetta con le erbe di campo che in questo caso sono fiori e per l'appunto fiori di acacia.
La raccolta dei fiori deve essere fatta preferibilmente di mattina da un albero lontano dallo smog, uniche concorrenti alla raccolta le api che sono ghiotte del suo nettare quindi fate molta attenzione!!!


Ingredienti:
300ml di latte
3 uova
150g di farina 00
150g zucchero
250 gr di fragole piccole tipo favetta di Terracina
10 fiori d’acacia
Mettere della carta oleata bagnata in una teglia a bordi bassi, adagiare sul fondo dello stampo le fragole lavate e i fiori d’acacia lavati delicatamente e tolti dal grappolo centrale. 
In una ciotola unire la farina, lo zucchero, le uova, unire il latte, sempre sbattendo bene. 
Formare una sorta di pastella omogenea senza grumi di farina.
Versare delicatamente il composto sopra le fragole e i fiori e cuocere la torta in forno caldo a 160° per 40 minuti, finché la pastella è soda al tatto e dorata in superficie.
Spolverizzate di zucchero a velo e servire ancora tiepido.


8 commenti:

  1. Immagino il sapore favoloso si questo dolce!! Brava Enrica, davvero speciale!!

    RispondiElimina
  2. Chi sa che delizia e pi con l'aggiunta dei fiori d'acacia, anche profumato !

    RispondiElimina
  3. Per una colazione superba!! **

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Magari avere la natura così a portata di mano..

    RispondiElimina
  5. Deve essere delizioso, ne assaggerei volentieri una bella fettina, brava Enrica!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  6. Immagino il suo profumo :)
    ottimo questo clafoutis.
    Un bacio

    RispondiElimina
  7. che ricetta originale, sfiziosa, invitante e sicuramente buonissima:))bravissima come sempre Enrica, ti faccio i miei migliori complimenti:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina