04/12/13

Nuggets di pollo croccanti²

Vi riporto uno studio fatto in America dall'American Journal of Medicine,  che dopo aver analizzato due tipi di pepite di pollo di altrettanti fast food, ha fatto l'orribile scoperta: metà era fatta di muscoli, il resto era una miscela di grassi, arterie e nervi. 
Questo è ciò che è stato scovato nella prima pepita.
Nell'altra, prelevata da un secondo fast food, solo il 40 % era muscolo, il resto, neanche a dirlo, era composto da una miscela di grasso, cartilagine e pezzi di ossa.
Sappiamo tutti che la carne bianca di pollo è una delle migliori fonti di proteine pure disponibili e incoraggiamo i nostri pazienti a mangiarne”, ha detto non contento il dottor DeShazo, a capo dello studio. “Quello che è successo è che alcune aziende hanno scelto di utilizzare una miscela artificiale di parti di pollo al posto della carne bianca, pollo a basso contenuto di grassi”.
In realtà la pepita è un sottoprodotto di alto contenuto calorico fatto di pollo, sale, zucchero e grassi. Non si può certo considerare una scelta sana. 
Senza contare che sono tanti i bambini, che ne vanno pazzi, quindi sarebbe meglio prepararli a casa con pollo biologico e friggere in poco olio.
Questi bocconcini di pollo si prestano bene sia come finger food che come cena sfiziosa.

Ingredienti
mezzo petto di pollo
2 albumi
trito di rosmarino, salvia , prezzemolo
curry
1 cucchiaio di parmigiano
pangrattato sale qb
farina qb
olio di arachidi per friggere
Togliere dal petto di pollo l'osso dello sterno quindi tagliarlo a listarelle e poi a cubetti di 1cm per lato circa, infarinare tutti i bocconcini.
In una ciotola sbattere velocemente gli albumi con il curry, le erbe e il parmigiano; bagnarci il pollo infarinato e poi passarlo nel pangrattato salato, ripetere il passaggio negli albumi e nel pangrattato per la seconda volta lasciate riposare qualche minuto e friggete in olio bollente.
I bocconcini non assorbiranno olio e saranno asciutti e croccanti.

21 commenti:

  1. Purtroppo da un fat...ops, volevo scrivere fast food non ci si può aspettare molto...ottima però l'idea di farli in casa. Io compro un prodotto biologico da cuocere in cuocere, ma non è che mi fidi molto comunque.

    RispondiElimina
  2. Quel che scrivi mi è talmente ben presente e ne ho parlato talmente tante volte a mio figlio adolescente che lui si rifiuta di andarci anche con gli amici. Fatte in casa sono tutta un'altra storia ! Grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  3. Che i nuggets fossero schifezze lo sapevo perché mi documentai, una volta, sul cibo del fast food. Addirittura ci tritano di tutto... Il fatto è che sono buoni, sono proprio desiderabili... è questa la genialata.

    Però, viva le cotolette impanate e fritte... come quella che ho mangiato ieri sera! :)

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Io li adoro ma non riesco a mangiarli nei fast food, so che ci sono troppe schifezze!
    Però a farli in casa non ci ho mai pensato!! Grande Enrica!!

    RispondiElimina
  5. Le rarissime volte che vado al McD li prendo sempre....e quando li preparo a casa vedo che spariscono mentre li preparo!!!!!!!!!!!
    Bravissima!!!!

    RispondiElimina
  6. C'è da riconoscere che il pollo fritto ha la sua magia!!!!!!!!!! Piace ai grandi e ai piccoli e a casa mia ogni tanto si fa. E anche le patatine fritte :).

    RispondiElimina
  7. Vado matta per i nuggets!!! Proverò la tua ricetta, non li ho mai fatti in casa :)
    Un bacione :**

    RispondiElimina
  8. Ottima idea riproporli in casa...davvero molto golosi!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  9. Ciao Enrica, fatti in casa sono tutta un'altra cosa, più sfiziosi e sicuramente più sani!!! Brava!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  10. Ciao Enrica, ho sempre pensato che quanto viene prodotto fuori casa non è da considerare salutare, e che certamente non vengono utilizzati gli ingredienti migliori per risparmiare e avere più guadagni, al contrario di quando noi prepariamo qualcosa con le nostre mani, prestando attenzione alla genuinità e alla qualità della materia prima:)
    le tue nuggets sono golosissime e troppo invitanti, io le preparo qualche volta, ma al forno, e vengono molto buone, fritte sono ancor più goduriose:) devo provare anche la tua versione, sicuramente ottima:)
    un bacione!!!
    Rosy

    RispondiElimina
  11. Non mi stupisce leggere questa ricerca e soprattutto non mi stupisce il risultato!!!! Concordo con te, i prodotti fatti in casa sono decisamente + sani e buoni...cosa da non sottovalutare sai che c'è dentro!!!
    Buonissima la tua idea di finger food, ottima anche x i giorni di festa!
    Un bacio
    la zia Consu

    RispondiElimina
  12. Mia figlia li adora e anche noi...!! Complimenti

    RispondiElimina
  13. Bella questa tua ricetta per poterli preparare a casa !! Almeno siamo sicure di quello che mettiamo sotto i denti , viste le schifezze che ci fanno mangiare :-( Un bacione

    RispondiElimina
  14. Eh si, nei fast food sarebbe meglio non mangiare, infatti a me non piacciono proprio. Mentre, le tue pepite le trovo golosissime! Un bacio

    RispondiElimina
  15. A volte li compro ma con questa ricettina.... la prossima volta saranno homemade!! ;)
    Franci

    RispondiElimina
  16. Ciao! Penso che a volte senza saperlo mangiamo un sacco di schifezze e che il compito di tutti quelli che, come noi, parlano di cibo sia proporre più spesso ricette homemade come questa. Grazie e un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  17. mia figlia li adora ed ora con la tua ricetta li potrò fare " sani" in casa!
    buona serata
    Alice

    RispondiElimina
  18. Ciao Enrica, grazie per essere passata da me e per l'incoraggiamento, fa piacere :)

    Detto questo... viva i nuggets! Sono una droga, quindi meglio farli in casa!

    RispondiElimina
  19. grazie del tuo passaggio e delle tue parole!
    ti seguo volentieri.....così ti rubo qualche ricettina! eheheeh!

    RispondiElimina
  20. Direi che è proprio il caso di prepararcele in casa queste sfizioserie! Ottimo suggerimento! :)
    Un bacione!

    RispondiElimina