05/02/14

Minestra di cavolfiore e gorgonzola

"Quanto costa???"
Questo appuntamento è arrivato alla terza settimana; vi propongo una pasta che ho mangiato in un ristorante di Bari tanti anni fa e che da quel momento non è mai mancata sulla mia tavola invernale.
E' un piatto povero perchè utilizza l'acqua di cottura del cavolfiore che può arrivare sulla vostra tavola, gratinato, affogato, semplicemente condito con olio e limone, sotto forma di polpette o sformato o in qualsiasi altro modo voi vogliate .

Ingredienti per 4 persone
1,5l di acqua di cottura di cavolfiore 0€
400g di spaghetti spezzettati 0,40€
200g di gorgonzola piccante 2,60€
costo totale del piatto €3,00 a persona 0,35€
Bollire un cavolfiore in acqua salata, con un mestolo forato estrarre dalla pentola la verdura cotta lasciandone solo qualche pezzetto all'interno, riportare ad ebollizione cuocervi la pasta che deve risultare leggermente brodosa, aggiungere il gorgonzola a pezzi mescolare fino a che quest'ultimo di scioglie  e mettere nei piatti.

24 commenti:

  1. Sei mitica come sempre, cara <3 Che piattino confortevole ci regali oggi... e a poca spesa! Fantastico, grazie e un bacione :)

    RispondiElimina
  2. Un piatto perfetto per scaldare le giornate invernali e poi spendendo poco...bravissima!

    RispondiElimina
  3. non l'ho mai provata...deve essere speciale!bacioni simona

    RispondiElimina
  4. Ah ah, il gorgonzola mi blocca su questa minestra, che però devo dire è molto sfiziosa!!
    Brava Enrica, davvero originale!!

    RispondiElimina
  5. Economico, sostanzioso e gustosissimo... mi piace!!!!
    Un abbraccio!!!!|

    RispondiElimina
  6. perfetta sotto ogni punta di vista: economico, "scaldacuore" e appetitoso :)

    buona giornata

    RispondiElimina
  7. Spaghetti spezzati no... li odio quasi quanto il miele XD
    Ma con delle pennette rigate... perché no? :)

    Moz-

    RispondiElimina
  8. Fatto ieri il cavolfiore, ma non mi era mai passato per la testa l'idea di usare la sua acqua per cuocerci la pasta!!!

    RispondiElimina
  9. ma lo sai che io col cavolfiore ci faccio il minestrone?devo provare ad aggiungerci il gorgonzola,dev'essere buonissimo :P

    RispondiElimina
  10. Purtroppo l'acqua del cavolfiore fa dei strani...problemi ehehehehe si può immaginare.... Di solito quando faccio la minestra con il cavolfiore lo faccio cucinare a metà separatamente e poi lo aggiungo al minestrone spezzetato circa 10 minuti prima delle fine cottura del tutto. Devo eliminare la prima acqua e la stessa cosa devo fare anche con i fagioli :((
    Ottimo comunque la tua ricetta vediamo se posso fare senza problemi forse per via della pasta.... buona giornata.

    RispondiElimina
  11. Gustosissima questa minestra, complimenti Enrica:) non l'ho ma assaggiata ma sono sicura che è buonissima e troppo saporita:) mi piace molto l'accostamento dei sapori:)
    un bacione!!!:)
    Rosy

    RispondiElimina
  12. Che bontà questa minestra!! Una new entry per me da provare! Un bacione :)

    RispondiElimina
  13. Che bel matrimonio!!!!!! Golosissimo! Un bascione!

    RispondiElimina
  14. Bellissima la tua rubrica sul quanto costa!!!
    Hai postato veramente un'ottima minestra, rustica, gustosa e soprattutto abbordabile nei costi!!
    Bravissima Enrica!!
    Un mega abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  15. Ma che bella questa rubrica, Enrica, e quanto poco costa questa buona minestra! Grazie per il suggerimento, bacione

    RispondiElimina
  16. Sembra proprio una buona pasta da provare!:)

    Giò&Gabry

    RispondiElimina
  17. Devo ammettere di avere sempre buttato via l'acqua del cavolfiore. Ma ora mi hai dato proprio una bella idea per riciclarla.

    RispondiElimina
  18. Giusto ieri era la giornata contro gli sprechi alimentari.. quanto cibo si butta via inutilmente, mamma mia!
    A me hanno insegnato a non buttare via nulla e cerco di "riciclare" tutto con un pizzico di fantasia pur di non sprecare!
    Hai ragione cara Enrica, a volte ci vuole solo un pizzico di buona volontà per portare in tavola un piatto nutriente, economico e gustoso!
    Ti abbraccio a presto! ^__^

    RispondiElimina
  19. buonissima! una prelibatezza :)

    RispondiElimina
  20. Bllissimo..... 35 centesimi di sana bontà!! Bravisima Enrica, una bella idea.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  21. mi incuriosice molto e devo dire originale questo abbinamento cavolfiore e gorogonzola da provare

    RispondiElimina