03/06/13

Tortelli nutella e zenzero con avanzi di LM

Sabato è piovuto tutto il giorno, mio marito è fuori per lavoro, i miei figli  presi dalle ultime interrogazioni sono in camera loro a studiare e io...cucino, sai che novità, ma da quando ho aperto questo spazio almeno posso condividere con voi quello che preparo.
Mi rendo sempre più conto che la mia risevatezza, l'incapacità di mettere ordine alle mie idee con lo scrivere e la mia poca comunicabilità a parole crea un velo oltre il quale non riesco a passare, forse il tempo mi aiuterà.
Tutti i miei rapporti, le mie amicizie sono pieni di condivisioni, confidenze, ma anche di silenzi, sguardi e intese a pelle, che palle direte voi, ma per me guardare negli occhi il mio interlocutore è qualcosa di imprescindibile e anche se mi sono affezionata a molte di voi c'è sempre questo velo (schermo) che ci divide.
Ovviamente anche a me piace ridere e scherzare, ma di fondo c'è quella "maturità/serietà" che fin da bambina mi è stata riscontrata (potrò mai guarire?).
Faccio pubblicamente un ringrazziamento a mio marito, che ha portato gioia e allegria nella mia vita rendendomi una persona migliore.
Per oggi mi sono aperta e anche troppo, meglio pubblicare subito prima che ci ripenso e cancello il post.
Un abbraccio a tutte

Con il rinfresco del LM mi è avnzato circa 150g di impasto che farne?
La prima cosa che mi è venuta in mente è stato dei tortelli con nutella e zenzero, giusto per deliziare il dopo pranzo di un sabato uggioso.


Ingredienti per 4 persone:
150g di LM avanzato dal rinfresco
farina qb
nutellaqb
2/3 cm di zenzero grattuggiato fresco o in polvere
zucchero a velo qb
Stendere con il mattarello sul tavolo da lavoro infarinato il LM, con un coppapasta circolare ritagliare dei cerchi e farcirli con un cucchiaino di nutella precedentemente mescolata con lo zenzero grattuggiato.
Bagnare i bordi del disco di pasta con un pennello e chiuderli.
In una padella mettere poco olio evo e far cuocere pochi minuti per parte i tortelli,  volendo si possono cucinare al forno, io per economizzare energia vista la poca quantità di pezzi l'ho cotti in padella.

36 commenti:

  1. io penso che ci avrei cenato con questi e poi soddisfatta sarei andata a nanna sognando ancora il loro sapore delizioso :-) Per il resto il tempo ti aiuterà ,ma questo , credo , dipenderà anche dalle persone che incontrerai via internet . Io specialmente sui social ho trovato delle belle amicizie :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non amo i social network, anche perchè non sto molto tempo al pc e il mio cell. è datato, mi sono concessa questo spazio web e spero di condividere idee e pensieri qui con molte di voi. un abbraccio

      Elimina
  2. hai fatto bene a non cancellare l'intro, se posso permettermi...qst spazio sei tu attraverso le immagini, le ricette e anche i tuoi pensieri. E io ti abbraccio, te e i tuoi pensieri.
    ( e mi rubo anche un tortello, se posso! ;-) )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Elena, è sempre un piacere accoglierti nella mia cucina sei una delle prime blogger che ho incontrato e mi fa piacere averti ancora con me ;)

      Elimina
  3. Che golosità, e a volte fa bene andare un pò controcorrente, non nascondere il tuo io interiore, da ciò che leggo, sei una persona dolce e affabile, se ogni tanto viene fuori qualcosa di te di preponderante, non soffocarlo, è un modo di sentirsi, a volte, più vicine oltre il monitor!
    Un caro abbraccio,
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Vale, sai qual'è il mio "problema" che sono un pò diffidente con le persone che non conosco per le troppe fregature prese e il web non è un posto da sottovalutare. quante di noi fingono? io non ci riesco e quello che scrivo sono proprio io ;)

      Elimina
  4. Carissima,leggo in te tanta dolcezza,ci siamo create questo spazio anche per esprimere quello che è dentro di noi.Continua cosi' in cucina e fuori!

    RispondiElimina
  5. Nutella e zenzero? Mai provato l'abbinamento ma sono due ingredienti che adoro, così diversi eppure a unirli sono sicura che regalano magie al palato... :-)

    Quanto al silenzio, all'aprirsi, alla riservatezza... per me sono dei valori in un mondo che urla e spesso stra-parla... io scrivo tanto, lo hai visto, per esternare ciò che sento e provo... l'importante è trovare chi capisce i tuoi momenti più "chiusi" ed essere sempre pronti a sorridere... restando te stessa, cosa fondamentale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca, conosco molto bene il mio mondo interiore e so che è delicato, la paura di soffrire come è successo più volte in passato mi spaventa grazie delle tue parole a sostegno della tesi di essere sempre se stesse :)

      Elimina
  6. Nutella e zenzero è un'accoppiata a cui davvero non avevo mai pensato. Devo scoprire che effetto fanno insieme, assolutamente.
    Silenzi e sensazioni a pelle sono importanti nei rapporti di amicizia. Ci vogliono, come servono anche le parole e le condivisioni di tanti generi diversi. Anche quello che hai scritto tu in questo post serve.
    Ciao e buon inizio settimana :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Mari grazie provali e non ti pentirai ;)

      Elimina
  7. che post dolcissimo, e anche questi tortelli hanno un aspetto molto dolce...nutella e zenzero che buono!!
    a presto Nahomi

    RispondiElimina
  8. Ciao Enrica, l'importante è essere sempre se stessi, e se oggi hai sentito la voglia di aprirti un po', hai fatto benissimo a non cancellare la tua bella introduzione!!!
    Questi tortelli sono stragolosi, nutella e zenzero...una bontà!!!
    Bacioni, a presto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sempre anche perchè non saprei in nessun modo fingere grazie di essere passata :)

      Elimina
  9. Nutella e zenzero..mmm..i tuoi tortelli sono stati saporitissimi, sicuramente.
    Enrica, la cosa più importante sono le ricette, sono loro l'anima dei blog di cucina. Tante volte viene dimenticato questo "dettaglio" e i blog si trasformano e prendono un'altra piega. Quindi non ti preoccupare, sii te stessa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, a volte si perde la vera natura di questo tipo di blog. grazie un abbraccio

      Elimina
  10. Ciao Enrica, capisco perfettamente che parlare con una persona guardandola negli occhi, interagendo direttamente con lei è davvero tutta un'altra cosa....ma non nascondo che sul blog, soprattutto con il tempo, si possono fare tante e piacevoli conoscenze con persone che condividono la stessa passione..e trovo che ciò sia bellissimo.....
    Complimenti per questi golosissimi tortelli, sono talmente invitanti che mi viene voglia di assaggiarne uno!!
    Baci
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti, spero che il tempo mi dia il modo di conoscere e farmi conoscere un abbraccio

      Elimina
  11. Enrica ho già l'acquolina in bocca!!!:)
    Hai avuto un'ottima idea!!! E grazie per aver condiviso con noi i tuoi pensieri :) fa sempre piacere! Anche perchè i nostri blog parlano di noi, esprimono i nostri pensieri, i nostri stati d'animo, quello che ci piace fare e quello che facciamo nella vita! Sono una specie di diari..condivisi!!:)
    Un bacione e buona settimana:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao giulia, il fatto è che nella mia risevatezza non ho neanche mai tenuto un diario ;)

      Elimina
  12. Sorvolando sulla bontà della tua creazione, che è ormai superfluo sottolineare, mi soffermo sulla bellezza di questo post...davvero incisivo! Un abbraccio fortissimo! :)

    RispondiElimina
  13. grazie Simona,ricambio molto volentieri l'abbraccio :)

    RispondiElimina
  14. Meno male che non hai cancellato il post... hai il diritto di essere te stessa!!

    ...buonissimi i tortelli!!

    RispondiElimina
  15. Posso dire che ne vorrei uno qui in questo momento? Erika!!! Mi fai andare a dormire con l'acquolina!!! ;)

    F*

    RispondiElimina
  16. Enrica mi hai dato un'idea grandiosa x cosa farne della pasta madre avanzata! la baby li apprezzerà molto con la nutella!!!
    Per quanto riguarda il blog, devi fare quello che ti senti: se hai voglia raccontaci di te... troverai tante persone ad ascoltarti...io ci sono!
    Ti auguro una splendida serata, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara, grazie del tuo sostegno, la baby li apprezzerà di sicuro, i miei giganti li hanno "spazzolati" in un attimo

      Elimina