18/03/16

Pizza genovese

Il weekend è il momento giusto per rilassarsi e mettere le mani in pasta...io ve ne do l'occasione con questa pizza davvero gustosa, riempita poi con ricotta e mortadella è Divinaaaa
buon fine settimana

Ingredienti per una teglia da forno:

500g farina
225ml acqua
sale qb
1 cucchiaino di miele
25g lievito di birra
30ml olio evo
sale grosso
Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida insieme al miele, quindi impastare con la farina, l'olio, aggiungere 2 pizzichi di sale e far lievitare per 2/3 ore.
Stendere la pizza nella teglia da forno ricoperta di carta oleata e far lievitare altri 30'; quindi con le dita formare delle fossette sulla superfice e lasciar lievitare per 1 o 2 ore.
Accendere il forno a 240°, preparare un emulsione sbattendo 0ml di olio con un pò d'acqua.
Quando la pizza sarà lievitata distribuire l'emulsione in superfice e cospargere i chicchi di sale grosso, infornare nella parte bassa del forno a 240° per 5' poi la sposto al centro per altri 5'.
Ogni cm dell'area della teglia ci vanno 7g di impasto x avere la giusta altezza

7 commenti:

  1. ma che bona !!!! si chiama anche focaccia giusto??? ....col salume una pacchia .... un abbraccione Enrica ... grande grande

    RispondiElimina
  2. Ha davvero un aspetto molto soffice, bravissima cara e felice we a te <3

    RispondiElimina
  3. Ma che bel aspetto morbidoso e poi, con quella farcia,...una vera golositò !

    RispondiElimina
  4. ehm... mi sa che si chiama focaccia.. i genovesi se la chiami pizza si inca*** a morte :-)
    baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, non so dirti se i genovesi se la prendono se la chiamo pizza, ma a Roma si chiama così ;)

      Elimina