14/05/15

Orecchiette con rucola selvatica e granella di pancetta speziata

Proseguendo le sperimentazioni con le erbe spontanee, per la giornata del 23/05 "Erbe di Campo" ne è uscita questa pasta davvero golosa, la rucola selvatica ha un sapore più pungente della rucola coltivata e bene si accosta alla dolcezza della pancetta speziata e al sapore deciso del pecorino.


per 4 persone
350g di pasta per me formato orecchiette
1 mazzetto di rucola  selvatica (dal sapore più pungente di quella coltivata)
4 fette di pancetta affumicata
spezie (vedi descrizione)
sale
olio
4 cucchiai di pecorino
1 spicchio d'aglio
Il condimento è semplice ma saporito e si prepara nel tempo di cottura della pasta, solo la pancetta bisogna prepararla con anticipo:
Stendere la pancetta sopra una teglia da forno ricoperta di carta oleata, spolverizzarla con polvere di caffè, paprica, zucchero di canna, semi di finocchio tritati far cuocere a 170° per 40' poi a 170° per 15, togliere la pancetta che sarà croccante, tamponarla con carta assorbente per togliere il grasso in eccesso quindi tritare finemente.
Mettiamo sul fuoco una pentola con acqua e portiamo ad ebollizione, nel frattempo in una padella facciamo rosolare appena uno spicchio di aglio in 2 cucchiai di olio evo, mettiamo metà della rucola lavata, asciugata e tritata grossolanamente e togliamo la padella dal fuoco.
Nell'acqua che bolle verseremo le orecchiette scolando 2' prima che finisca il tempo di cottura scritto sulla busta e conserviamo 1 mestolo dell'acqua di cottura.
Rimettiamo la padella con la rucola sul fuoco aggiungiamo la pasta e un pò dell'acqua calda, mescoliamo per un attimo, aggiungiamo il pecorino, spegniamo e aggiungiamo la rimanente rucola fresca tritata finemente, la granella di pancetta, impiattare e ...Buon Appetito



17 commenti:

  1. Sembrano fenomenali, non vedo l'ora che qualcuno me le cucini :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la ricetta è qui... trova qualcuno di buona volontà ;)

      Elimina
  2. Che bel primo piatto, molto gustoso e ben presentato !

    RispondiElimina
  3. cavolo ... o selvatica o addomesticata a me la rucola piace tantissimo ......boooooneeeeee

    RispondiElimina
  4. Deliziosa!! Non so se troverò la rucola selvatica ma di sicuro la faccio con quella coltivata!!
    Davvero gustosa e buonissima!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia non so se quella selvatica si trova ovunque quindi provala con quella coltivata e fammi sapere baci

      Elimina
  5. magari! ma dista da me "solo" circa 8 ore di macchina, bell'evento davvero io amo molto le erbe selvatiche e tutte quelle che riesco a coltivare, ottime le tue orecchiette e che belle poi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato non abiti da queste parti ci saremmo divertite

      Elimina
  6. Enrica la sperimentazione procede davvero alla grande! Te la commissiono per pranzo, posso? ehhehehe Bacioni cara!

    RispondiElimina
  7. Come rucola uso sempre quella spontanea, anche se non si trova spesso in Abruzzo (e qua devo ripiegare sull'altra)
    Penso sia un piatto fighissimo...!

    Moz-

    RispondiElimina
  8. Buona!!! Non sapevo che esistesse rucola selvatica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so se c'è dalle tue parti, ma la campagna romana ne è piena

      Elimina
  9. Enrica mi piace tantissimo questo piatto... molto primaverile! Bello anche l'evento all'aperto! Un bascione!

    RispondiElimina