22/06/14

Pane di ceci e rosmarino

Riflettendo, mi sono accorta che la mia percezione del tempo è accellerata, sono sempre in affanno, mi manca per dedicarlo a quello che mi piace.
Riguardando le ultime ricette postate, mi sono accorta che da un pò di tempo mancava il pane, quindi prendendo spunto dal pane biblico di Federica ho preparato questo pane che si presta in modo perfetto ad una bruschetta con aglio e olio evo o per accompagnare i salumi che però con questo caldo vi sconsiglio.
Per quanto riguarda la/le vincitrici del contest "La mia Pasta" vi prometto che tra 1 settimana al massimo ci sarà la pubblicazione.
Ciao e buona domenica

Ingredienti:
300g farina di manitoba
150g farina di ceci
200g farina 0
10g lievito di birra fresco
rosmarino tritato 4 cucchiai
acqua qb
sale qb
La sera mescolare la farina di ceci con l'acqua, formare una pastella e lasciare riposare tutta la notte.
Preparare un pastello con la farina di manitoba, il lievito e l'acqua e far lievitare in frigorifero tutta la notte.
La mattina seguente, unire il pastello con farina di ceci bagnata, mescolare e aggiungere farina 0, formare un panetto liscio e far lievitare per 3/4 ore sempre in frigorifero.
Prendere l'impasto sbatacchiarlo una cinquantina di volte sul tavolo da lavoro e far riposare ancora un pò, formare due filoncini farli lievitare circa 30' a temperatura ambiente e infornare a 200° per 20' con un pentolino d'acqua all'interno del forno, poi abbassare a 180° togliere il vapore per altri 10', a fine cottura aprire a spiraglio lo sportello del forno e far raffreddare.
Ideale per accompagnare salumi o per una bruschetta saporita magari strofinata con un spicchio d'aglio e del buon olio evo.

22 commenti:

  1. pane a volontà ... che bella questa idea ... dev'essere strepitoso .... da provare sicuramente ... anche perchè secondo me questa preparazione (sbatacchiarlo una cinquantina di volte) rassoda i muscoli delle braccia... :)) quindi niente corse in palestra ...un bacione stampato in fronte .... buona domenica
    giusi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti lo sbatacchiamento è stato fatto più per rassodare le braccia che per la riuscita del pane :9 ti abbraccio

      Elimina
  2. Ma che buono Enrica!!!!! Mi fa impazzire l'idea della farina di ceci abbinata al rosmarino!!! Bravissima!! Un bascione!

    RispondiElimina
  3. Cara Enrica, proprio poco fa scrivevo a qualcuno che potrei fare concorrenza al Bianconiglio di Alice in quanto a fretta e percezione del tempo che fugge! Io non ho davvero più tempo per niente di ciò che mi piace, e se ho voluto dedicarne un po' al mio blog e ai vostri ho dovuto aspettare la domenica mattina! Ottimo pane, con la farina di ceci mi incuriosisce... e poi se dici che per le braccia funziona bisogna provare ;-)
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. Ma che buono questo pane Enrica!!!!! Un'idea golosissima!!!!:)
    Un bacione e buona domenica!

    RispondiElimina
  5. Enrica, finalmente trovo il tempo di scriverti e trovo questa meraviglia di pane!!!! Una vera meraviglia!!!

    RispondiElimina
  6. E' molto squisito con la farina di ceci e rosmarino e anche se fa caldo, almeno una fettina di salame ci sta proprio insieme !!! Buona domenica !! Claudia

    RispondiElimina
  7. Complimenti per il tuo blog e per questo delizioso pane.
    Buona giornata.
    Incoronata

    RispondiElimina
  8. Questo ci starebbe molto bene abbinato ad una birra particolare^^

    Moz-

    RispondiElimina
  9. Questo pane deve essere strepitoso...ti verranno delle bruschette da urlo..anche se penso che anche così al naturale sia fantastico ^_^
    Buona domenica cara e a presto <3

    RispondiElimina
  10. Caspita,che meraviglia il tuo pane cara...:-))
    Bravissima,un bacione

    RispondiElimina
  11. Ciao Enrica, questo pane ha un aspetto magnifico ed è sicuramente buonissimo, bravissima come sempre, ti faccio i miei più sinceri complimenti:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  12. mamma mia ...questa ricetta la voglio proprio provare !
    Complimenti!
    CiRo

    RispondiElimina
  13. Che profumino e poi a quest'ora....come resistere? ciao

    RispondiElimina
  14. che buono!
    Adoro le varietà di pane. Non solo il pane tradizionale :)

    RispondiElimina
  15. Bello e già mi immagino la bontà!Ricetta assolutamente da provare

    RispondiElimina
  16. veramente una bella bruschetta io la mangio sempre :-) e questo pane meraviglioso sarebbe perfetto!

    RispondiElimina
  17. ciao Enrica,
    che meraviglia questo pane, sembra molto invitante! Peccato essere allergica ai ceci :-(
    un abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
  18. alla fine c'è sempre poco tempo per tutto :) ma il pane vuole il suo tempo, i suoi ritmi. e il tuo è delizioso!

    RispondiElimina
  19. questo pane è bellissimo, io mai preparato con la farina di ceci, prendo assolutamente appunti! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  20. Molto buono Enrica, da provare di sicuro!!!

    RispondiElimina