25/05/14

Sherbat alla rosa

L'arrivo del caldo improvviso mi ha tolto totalmente le forze, ma gli armadi richiedono il cambio di stagione.
Faccio una pausa, mi rinfresco con un bel bicchiere di selz con lo sciroppo di rose e riparto per la missione armadi.
Vi auguro una buona domenica e vi ricordo il mio contest :)


Ingredienti per 2l di sciroppo
200g di petali di rosa (rossa o rosa)
1kg zucchero
1l di acqua
400ml di succo di limone
Lavare delicatamente le rose e togliere i petali dallo stelo.
Disporre i petali in un barattolo di vetro, aggiungere il succo di limone, coprire l’apertura del barattolo con un tovagliolo fermato da un elastico e disporlo in dispensa al buio per 1 settimana.
Filtrare il liquido con un passino a maglie sottili, schiacciare bene i petali per far uscire tutti i residui di liquido ed eliminarli, aggiungere 500g di zucchero al liquido, disporre nuovamente in un  barattolo di vetro ricoperto da un tovagliolo di tessuto in dispensa per altri 7gg.
Trascorsi questi 15gg preparare uno sciroppo con 1 l di acqua e 500g di zucchero facendoli bollire per 10’ circa. 
Quando lo sciroppo si sarà raffreddato, incorporarlo al succo di limone alla rosa mescolare e trasferire in una o più bottiglie di vetro.
Conservare in frigorifero.
Può essere servito come bevanda dissetante diluito con acqua e ghiaccio o come aperitivo diluendolo con selz e prosecco ghiacciati o  potete usarlo come bagna per dolci.

16 commenti:

  1. Questa bevanda sembra deliziosa e molto rinfrescante!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ho assaggiata in turchia e ho voluto proporvela

      Elimina
  2. Oddio, ho un brutto rapporto coi prodotti a base di rose (mi fanno pensare sempre al profumo di Padre Pio XD)

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Anch'io lo amo molto...lo sciroppo di rose è tipico anche della mia città (Genova)...la metodologia di preparazione è completamente diversa da questa...ma senz'altro il risultato sarà molto simile a quello dello sciroppo a me tanto famigliare... Una vera delizia...

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  4. oh guarda pure io oggi full immersion negli armadi ma non avevo lo sciroppo ..... che immagino sia delizioso ...mi era piaciuta tanto una marmellata con le rose che credo adorerei anche questa specialità ... e stasera ho pure stirato e messo via tutti i maglioni ... mi ci vuole una razione doppia ... baci

    RispondiElimina
  5. Mamma mia, deve essere stata una pausa con i fiocchi..lo voglio anch'io :-DDD

    RispondiElimina
  6. Buonissimo!! Anche a me piace tantissimo!!
    Buona settimana!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Enrica, mai assaggiato, ma deve essere molto buono, fresco e dissetante...brava!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  8. ciao Enrica,
    che fresco deve essere, io non l'ho mai provato, ma ora con la tua ricetta ho la possibilità di farlo!
    buona serata
    Sara

    RispondiElimina
  9. con il prosecco mi incuriosice proprio!
    a presto
    Alice

    RispondiElimina
  10. Favoloso! Da provare non appena le mie rose saranno un po' appassite...ora sono troppo belle per andare a togliere i petali!!

    RispondiElimina
  11. Mai provato...lo assaggerei molto volentieri..

    RispondiElimina
  12. Anche io ho dovuto sistemare gli armadi... nei manca quello di Chiara...il più incasinato! Buonissimo questo tuo sciroppo....deve essere eccezionale grazie per la ricetta...un bacione e buona giornata Simona

    RispondiElimina
  13. Buonissimo questo sciroppo :)
    Non parlarmi di armadi, devo ancora terminarli! Mi ripeto in continuazione: Devo farcela...devo farcela :)
    Un bacio

    RispondiElimina