09/01/14

Pane di rape

 Ho deciso di condividere l'iniziativa della famiglia McCartney(vedi logo laterale)quindi ogni post pubblicato di lunedì non avrà ingredienti di origine animale, questo non per essere alla moda e alternativi, ma perchè a casa mia più di un giorno a settinama si mangia senza proteine animali, sono convinta che sia il modo più salutare di mangiare, ma sradicare completamente un abitudine sopratutto con dei ragazzi adolescenti è piuttosto difficile, quindi li lascio brontolare un paio di volte a settimana, quando si trovano nei piatti minestrone , vellutate, insalate, sformati tutto esclusivamente vegetale ma per il resto cerco anche di accontentarli cucinando della carne che a loro piace tanto.
Con l'ultima cottura vegetale delle rape rosse, ho utilizzato l'acqua per preparare il pane, speravo mi venisse di colore rosso senza utilizzare la polpa e invece...
ecco il risultato, non so dirvi cosa sia successo perchè il liquido di cottura era di un rosso intenso, ma il risultato non è stato quello sperato,  il sapore e la morbidezza però sembrano quelle di un pane al latte, l'ho utilizzato per dei sandwich che sapevano il fatto loro!!!


Ingredienti:
500g di farina 0
15g di lievito di birra
acqua di cottura delle rape rosse qb
sale
Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua, mescolarlo in 60g di farina e far riposare per 1 ora circa.
Mescolare la restante farina con il lievitino e l'acqua delle rape, impastare ripetutamente per 10' far lievitare nel forno spento per 2 ore circa, rimpastare nuovamente, sbattendo l'impasto sul tavolo per 4/5 volte, mettere l'impasto nella forma da plumcake per avere una forma di pane in cassetta e dentro a delle formine per avere dei piccoli pani.

16 commenti:

  1. oggi mi tolgono i punti in bocca e domani...gnam gnam...questa delizia non mi scappa :-)

    RispondiElimina
  2. originalissimo.......il risultato ottimo...bravissima come sempre:)bacioni simona

    RispondiElimina
  3. che forte questo pane, molto originale complimenti!!! ciaooooo

    RispondiElimina
  4. Ciao Enrica, la penso come te sulla cucina: la verdura ci vuole sempre!
    Certo, non sarò mai vegetariano (il mio essere per metà abruzzese me lo proibisce categoricamente! XD) però una dieta equilibrata è la cosa migliore...
    ...e il tuo pane alle rape dev'essere strabuono!

    Moz-

    RispondiElimina
  5. ahahah...tu hai un figlio che brontola (che è quasi plausibile..) io ho un marito che come vede del verde nel piatto piuttosto digiuna!!!! Capisco...anche troppo bene la situazione U.U
    Mi piace la tua scelta ed ogni lunedì (e non solo) sarò qui a godermi la tua proposta..nel frattempo complimenti x questo insolito e goloso pane!
    la zia Consu

    RispondiElimina
  6. Davvero originale e ha un aspetto ottimo!! Bravissima!

    RispondiElimina
  7. Ciao Enrica, sono tornata dopo una lunga assenza dal blog..... davvero originale e troppo invitante il tuo pane, complimenti, mi viene troppa voglia di assaggiarlo, dev'essere sicuramente buonissimo:) bravissima!!!
    un bacione e tanti auguri per un felice e sereno 2014:)
    Rosy

    RispondiElimina
  8. Ciao Enrica, beh non sarà venuto rosso come speravi ma sembra davvero buono questo pane...sofficissimo!!! Brava!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  9. Ciao Enrica, grazie di essere passata...ti seguo anch'io
    ma che bella famigliola!
    baci Su

    RispondiElimina
  10. Eccomi Enrica, sono felicissima di ricambiare la visita! Che belle ricette, ho dato un'occhiata veloce, ma mi è già venuta l'acquolina in bocca! Verrò molto spesso a prendere qualche spunto! Nel frattempo ti abbraccio forte! Ciao!

    RispondiElimina
  11. Mi piace l'idea di uno o due giorni senza proteine!
    Ci siamo unite ai tuoi lettori con GFC, se ti va di ricambiare ci trovi qui:
    www.sevacolazione.blogspot.it
    V

    RispondiElimina
  12. non ho mai usato le rape e non le ho mai mangiate!
    assurdo vero?
    quel pane deve essere molto buono!

    RispondiElimina
  13. Lo trovo stupendo ... molto curioso mi verebbe di provarlo ma le rape rosse le trovo sempre e solo bianche ... fosse per me in casa mia la carne non entrerebbe mai ... non sono un amante ... vivrei di verdure e magari pesce ....grazie di questa tua condivisione ... un bacione giusi_g

    RispondiElimina
  14. bella idea, condivido con te il pensiero dei giorni senza proteine animali!

    a presto

    RispondiElimina
  15. che idea originale,mi piace ! Buona settimana !

    RispondiElimina
  16. Ma caspita , ho fatto le rape proprio l'altro giorno e ho buttato l'acqua !!! Se avessi visto prima questo tuo post, accipicchia. Ma , questo pane è talmente bello e soffice che forse lo posso fare anche con il latte ? Che dici ? Un bacione cara Enrica.

    RispondiElimina