14/10/13

Vellutata di bieta con totani croccanti

L'autunno e l'inverno mi piacciono perchè posso sbizzarrirmi con zuppe e vellutate che sono i miei piatti preferiti della stagione fredda.
 I miei figli spesso non concordano; ma chi "comanda" in casa ? Chi è la "cuoca"? 
Visto che non hanno alternative si adattano, a volte prevenuti nei confronti del piatto che hanno davanti come in questo caso, ma la mia soddisfazione è quella che dopo l'incertezza iniziale mi chiedono ce n'è ancora? questa mamma ti è venuta proprio bene!


Ingredienti
600/700g di bieta
2 patate medie
1 porro
brodo vegetale
500g di totani
olio evo sale qb
peperoncino qb
In una pentola mettere olio, la bieta tagliata a striscette, le patate tagliate molto piccole e il porro tritato grossolanamente, far sudare appena e aggiungere il brodo vegetale fino a che tutti gli ingredienti non siano ben cotti, controllare sopratutto le patate, se preferite potete cuocerle a parte prima e schiacciarle da calde con il schiacciapatate per poi incorporarle alla vellutata.
Passare la vellutata al passatutto perchè le patate non vanno mai frullate perchè altrimenti viene stimolata una sostanza tossica la "solanina".
La vellutata è pronta, ma per dare una nota croccante a questo piatto ho saltato in padella le zampette del totano e il resto tagliato a listarelle un pizzico di sale e affogato tutto nella vellutata.

19 commenti:

  1. aiutooooooo come faccio a tirare all'una????? che spettacolo !!!!! grande Enrica... rimani in cucina che arrivoooo... giusi_g

    RispondiElimina
  2. In effetti sembra proprio deliziosa :)

    RispondiElimina
  3. Deliziosa Enrica!! Bietole e totanetti croccanti, speciale!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Enrica, bella la presentazione, molto chic, anche la ricetta mi piace molto, deve essere squisita!!!
    Bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  5. Puoi invitare me a pranzo se i tuoi non apprezzano!! :D :D :D

    Moz-

    RispondiElimina
  6. Ma questa vellutata la spazzolerebbero anche le mie fatine che quando vedono verde storcono il naso.... Buonissima! Un bascione!

    RispondiElimina
  7. Che bella che è!! Complimentissimi tesoro, i totani poi ci stanno benissimo, ciliegina sulla torta :)

    RispondiElimina
  8. la vellutata con i totani? bellissima idea!

    RispondiElimina
  9. Anche a me piacciono molto le vellutate, ne faccio di ogni tipo ma bietole e totani? Mai! Bellissima idea, bellissimo abbinamento, la proverò al più presto. Grazie della fantastica idea.
    A presto! :)

    RispondiElimina
  10. Buonissima e troppo invitante la tua vellutata, bravissima Enrica, hai sempre idee bellissime e originali:)
    complimenti!!!:)
    un bacione e buona settimana!!!
    Rosy

    RispondiElimina
  11. Queste sono soddisfazioni!!! ti capisco!!!!
    Molto particolare l'accostamento dela vellutata di biete e patate con i totani, interessante, da provare!!!
    Complimenti!!!
    Ciao, a presto ...

    RispondiElimina
  12. originalissima!bravissima!
    ti auguro una buona serata simona:)

    RispondiElimina
  13. Magnifica! Mi piace da morire! Questa te la "rubo" di sicuro!!!
    Grazie dell'idea!
    Baci

    RispondiElimina
  14. Non ho parole.. Adorole vellutate e di bieta e patate mai fatta!!! E quei totanini croccanti dentro mmm che fame.. smackkkk
    ps: non sapevo che le patate non potessero essere frullate.. grazie dell'nformazione..

    RispondiElimina
  15. Che buona! Adesso, con queste pioggierelle, è proprio tempo di vellutate che ci scaldano un po'!
    Tu ne sai fare di speciali, eh! Con il pesce non le ho mai nemmeno pensate, è un'idea grandiosa... anche per me che non amo tutti i tipi di pesce, i molluschi però mi piacciono un sacco!
    Bravissima!
    A presto
    Giusy



    Giusy

    RispondiElimina
  16. Adoro le vellutate! La tua ricetta me la segno subito perchè solo la foto è sufficiente a far venire una bella acquolina ;)

    RispondiElimina
  17. Che bella accoppiata!!! Tra l'altro i colori sono bellissimi!

    RispondiElimina
  18. Di sicuro molto salutare!

    www.saucysiciliana.blogspot.com

    RispondiElimina
  19. Due cose, mia cara Enrica...non sapevo della sostanza tossica rilasciata dalla patata frullata!!! Argh!! Ci dovrò prestare attenzione... Secondo, aggiungere i totani alla vellutata mi piace molto. Comprerò i totani al supermercato e li aggiungerò alla mia. Ora inizierò a prepararne tante per l'inverno. Mio marito me le chiede spesso e questa idea di aggiungere il pesce mi alletta molto. Grazie per l'idea!! Un bacio

    RispondiElimina