23/07/13

Panini al sesamo

Il blog di Fimére, mi affascina sempre per i suoi lievitati meravigliosi e non solo.
Questo pane al sesamo è una copia del suo con le dovute varianti, il LM mi da l'opportunità di panificare 1/2 volte la settimana sperimentando pani sempre diversi, a volte non faccio neanche in tempo a fotografarliperchè finiscono all'istante, mentre altre volte non lo faccio di proposito perchè sono improponibili.
Oggi di questi panini ne faccio un vanto, perchè mi piacciono sia come forma estetica che come sapore, la consistenza è del panino al latte, quel bel morbido che ti fa venire la voglia di un bel panino imbottito all'istante, ma può essere mangiato anche così, per spezzare la fame, al naturale o per accompagnare una cena.



Ingredienti per 8 panini:
400g di farina 0 Molino Chiavazza
200ml di latte
1 uovo+1 da spennellare in superfice
1 cucchiaio di zucchero
115g di lm
7g di sale
semi di sesamo

Riscaldare il latte a 38° circa, scioglierci il lm appena rinfrescato,  aggiungere lo zucchero e impastarlo con 300g di farina far lievitare per 3/4 ore.
Passato questo tempo, sgonfiare l'impasto e aggiungere 1 uovo e altri 100g di farina, il sale impastare di nuovo far lievitare 2/3 ore e mettere in frigorifero per tutta la notte.
La mattina seguente estrarre dal frigorifero e mettere in luogo riparato fino a che l'impasto torni a temperatura ambiente.
Dividere l'impasto in 8 pagnottine o di più se volete realizzarle più piccole, infarinare bene un ripiano e con il mattarello formate un ovale piuttosto sottile, tagliarlo a strisce lasciando i bordi uniti e arrotolare in diagonale nel senso della lunghezza e poi su se stesso per formare delle roselline.
Qunado le roselline sono pronte metterle su una placca da forno ricoperta di carta oleata e lasciate lievitare altre 2/3 ore, spennellare con l'uovo sbattuto, distribuire i semi di sesamo.
Infornare in forno caldo a 180° per 20' con vapore e altri 10' senza.
Adatti ad essere usati come accompagnamento a tavola per una cena o imbottiti con ripieno dolce o salato.

28 commenti:

  1. Che bei panini, viene davvero la voglia di prenderne uno e mangiarlo anche così, al naturale :)
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. mamma mia che libidine .. a parte che hai ragione sono anche bellissimi ....non ho ancora provato a fare il lm mi sa di una cosa che non riuscirei a gestire causa i molteplici impegni che ho ....ma sarebbe uno spettacolo mangiarli imbottiti di tutto quel che ci attira che so pure due fette di pomodoro e mozzarella dentro ....caspita mi è venuta fameeeeeee .... baci il buongiorno si vede dal mattino!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai non fare la pigra fatti il LM e panificaaaaa

      Elimina
    2. ce ne hai un pochino pronto???? dai che faccio prima ahahahah baci

      Elimina
    3. vai sul sito "io spaccio" e trovi lo spacciatore di lm più vicino a te e poi...pa ni fi ca

      Elimina
  3. Che splendore! Sembrano delle rose appena sbocciate.. sei stata bravissima e questi panini devono essere deliziosi! Complimenti, sono rimasta proprio stupita dalla loro finezza <3 :) Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ely io rimango sempre stupita dalla tua gentilezza. grazie

      Elimina
  4. ...se non fosse perchè dovrei accendere il forno...beh, mi metterei con le mani in pasta anche adesso! Sono favolosi.........

    RispondiElimina
  5. Fimére è bravissima e tu non sei da meno.... questi panini sono splendidi... poi con lm sono sicuramente molto leggeri e digeribili... complimenti:*

    RispondiElimina
  6. Sono bellissimi, mi piacciono tantissimo i panini al latte, brava Enrica!!

    RispondiElimina
  7. che belli sembrano delle rose! il pane appena sfornato è una delle cose più buone che ci sia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è proprio così, quando cucini il pane la casa si riempie di un odore antico. mi piace :9

      Elimina
  8. Ciao Enrica, sono belli davvero questi panini, devono essere anche squisiti, bravissima mi piacciono molto!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  9. wow..chi non rimarrebbe affascinato da questi panini??!! Li adoro!
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu, anche io sono molto orgogliosa della riuscita :) baci

      Elimina
  10. Come ti avevo già accennato ho anch'io la mia bella pasta madre e l'ho rinfrescata giuso ieri . Posso farli ,ho anche il sesamo . L'unica cosa che mi frena un po' è il pensiero di accendere il forno con la temperatura di oggi. Però domani mattina sul presto ,visto che sono a casa.........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ne sarei proprio felice, fammi sapere se ti piacciono ;)

      Elimina
  11. Ho imparato a fare il lievito madre causa un'allergia di mia figlia. Proverò a fare questi panini deliziosi, grazie

    RispondiElimina
  12. Davvero belli i tuoi panini! Complimenti!

    RispondiElimina
  13. Nooo mi hai lasciata a bocca aperta, sono stupendi! Bravissima!

    RispondiElimina