07/06/13

Z&G come zucchine, zenzero e germogli di soia, gnocchi all'acqua

Quante verdure e spezie conoscete che il nome inizia con la lettera Z, non ce ne sono tante, in questo piatto ne trovate ben due.
Da quando ho provato per la prima volta gli gnocchi all'acqua, non li abbandono più, qualche settimana fa erano di farro, oggi con la farina antigrumi del Molino F.lli Chiavazza.

Per gli gnocchi per 4:
300g di farina di frumento 00 antigrumi Molino F.lli Chiavazza
sale
acqua qb
Mettete a bollire l'acqua con il sale e versarne quanta necessita sopra la farina antigrumi, mescolare e formare un panetto liscio ed omogeneo.
Da questo momento leggete qui per vedere il procedimento della realizzazione degli gnocchi.
Per il condimento:
5 zucchine
3 cm di zenzero frsco
100g di germogli di soia
salsa di soia shoyu
olio evo qb
Lavare accuratamente le zucchine e tagliarle a cubetti, sbucciare lo zenzero e tritarlo finemente con una mandolina dopo averlo tagliato a rondelle.
In una padella mettere 2 cucchiai di olio evo, le zucchine, lo zenzero e far cuocere a fuoco moderato, un minuto prima di spegnere aggiungere i germogli che non devono cuocere, ma solo essere riscaldati.
Cuocere gli gnocchi in acqua bollente, quando vengono a galla aspettare ancora 30'' e con un mestolo forato trasferirli nella padella, e farli saltare con un filo di salsa di soia.

Con questo post ringrazio l'originale e bravissima Silvia del Blog Mi Piaci Non  Mi Piaci  e il giovane blog di Erika La cucina secondo Erika che mi hanno omaggiato di questo premio;
anche se l'ho già ricevuto mi fa sempre piacere che qualcuno abbia pensato a me, e rispondo volentieri alle domande di Silvia
Come è nata l'idea di aprire il blog? Per condividere la mia passione per la cucina
Qual è il tuo piatto preferito? Non ne ho uno in particolare, perchè anche lo stesso piatto lo cucino sempre in modo diverso e sono la disperazione di mio marito
E il tuo genere musicale preferito? Jazz, Blues, Etnica&Popolare, Classica, NewAge
Sei una persona che sa controllarsi o esplodi come un fuoco d'artificio quando ti fanno arrabbiare? Sono una persona riflessiva, difficilmente esplodo
Cosa ti piace indossare di più?Pantaloni
Londra o Parigi . . . o qualcos'altro? Non saprei...dove mi porta il destino, possibilmente vicino al mare
Quale genere di lettura preferisci? Saggi
Hai animaletti in casa con te? 2 gatti 1 cane 2 tartarughe e 8 pesci ma solo i gatti vivono anche in casa
Preferisci la vita full immersion di città o la quiete della campagna? Vivo in campagna ci sarà un perchè...
Gelato al gusto di . . . ? menta e liquerizia a volte anche riso
Se potessi scegliere un lavoro diverso da quello che fai, cosa ti piacerebbe fare? ancora non ci ho pensato
questo premio lo dedico a tutti quelli che visitando il mio blog mi lasciano un pensiero e un commento.
Grazie a tutti

20 commenti:

  1. Complimenti per i premi cara Enrica...e per questo piato favoloso! A casa lo zenzero ce l'ho in polvere....secondo te quanto serve per i 3 cm della ricetta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo un paio di cucchiaini, perchè il sapore è meno intenso. buona giornata e un abbraccio

      Elimina
  2. Ciao Enrica, questi gnocchi all'acqua mi ispirano davvero molto, non ho ancora provato a farli!!! Il tuo condimento per questi gnocchi mi piace molto, è gustoso e invitante, bravissima!!!
    Bacioni, a presto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io ci ho messo un pò prima di prendere il coraggio di farli, ma la semplicità è sconvolgente baci

      Elimina
  3. Buoni!!
    Anche a me piacciono questi gnocchi, non ho ancora provato a farli perché ho scoperto che la pasta fatta in casa non è il mio forte ma davanti ad un piatto così sono determinata a provarci!!
    Ciao e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa è una pasta fatta in casa veramente molto semplice da realizzare, provala e fammi sapere baci

      Elimina
  4. Proprio gustosi, si presentano da soli. Complimenti.

    RispondiElimina
  5. anche a me piacciono tanto gli gnocchi di acqua e farina, devo provarli però con questo tuo condimento.
    a presto Nahomi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, provali se vuoi e fammi sapere, a noi sono molto piaciuti ;)

      Elimina
  6. ahahah..anch'io oggi gnocchi :-P Direi che viviamo quasi in simbiosi :-P
    Ma che famiglia numerosa..tra figli e animali siete proprio una bella squadra ^_*!!! Anch'io amo vivere vicino al mare..sono una privilegiata e se un giorno vorrai ti inviterò molto volentieri ^_^
    Buon WE <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Consu, potremmo essere siamesi divise alla nascita eh eh eh chissà che un giorno non venga a trovarti con tutta la tribù ;) così ci prepari un buon pranzetto dei tuoi ;)

      Elimina
  7. Ciao Enrica, complimenti per i meritatissimi premi e per questo primo piatto che presenta un condimento veramente originale...che mi incuriosisce parecchio..lo vorrei davvero provare!!!
    Grazie per aver condiviso la ricetta e un bacione!!!
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Rosy è il "dovere" di noi blogger quello di pubblicare i nostri piatti migliori e non ;)

      Elimina
  8. Piatto eccellente ma chissà se e quando lo rifarai Qual è il tuo piatto preferito? Non ne ho uno in particolare, perchè anche lo stesso piatto lo cucino sempre in modo diverso e sono la disperazione di mio marito sono nella tua stessa condizione

    RispondiElimina
  9. Vedo che anche tu sei stata omaggiata di un bel premio, complimenti! Sono piccole occasioni per conoscerci meglio e rinsaldare un'amicizia che definire virtuale mi sembra troppo riduttivo. Ti abbraccio

    RispondiElimina
  10. Ciao Enrica! Complimenti per il premio e per la buonissima ricetta! Come te anche io tendo ad esser riflessiva e sono "la disperazione" di casa.. ma che ci possiamo fare se amiamo la cucina e ci piace inventare!? Io dico, fortunato chi mangia!! Buon weekend, un abbraccio!! :)

    RispondiElimina