10/06/13

Pancarrè con LM

Mi piace molto ascoltare la radio sopratutto quando guido, ma non quelle stazioni con la musica assordante piene di pubblicità, la mia stazione radio preferita è Radio 2 della nostra cara mamma Rai e il programma che mi mette sempre di buon umore è "Il ruggito del coniglio".
Ma non sono qui per parlarvi di questo programma, bensì di quello del sensibile Flavio Insinna "Per favore parlate con il conducente" sabato scorso mentre tornavo a casa in macchina, ho sentito che la trasmissione parlava del successo e ad un certo punto il sig. Insinna ha letto una poesia che mi ha colpito.
Non avendo capito di chi fosse, mi sono rivolta alla redazione del programma per avere l'informazione e passato solo qualche giorno ecco la mail di risposta con la poesia, voglio proporvela prechè l'ho trovata veramente profonda.
In questo mondo che corre ed è alla perenne ricerca del successo, avere la possibilità di riflettere su ciò che veramente significa avere successo nella vita è un'opportunità per riflettere:



Il successo (1904)
di Bessie Anderson Stanley  
 (poetessa americana, 1879-1952)

(nota: questa poesia, spesso erroneamente attribuita a Waldo Emerson, ha una storia particolare. La rivista “Brown Book Magazine” nel 1904 aveva lanciato un concorso: rispondere alla domanda “Cosa significa avere successo?” in non più di 100 parole. La Stanley, che aveva allora 25 anni, vinse con questa poesia il primo premio di 250 dollari)

Ridere spesso e di gusto;
ottenere il rispetto di persone intelligenti e l’affetto dei bambini;
prestare orecchio alle lodi di critici sinceri e sopportare i tradimenti di falsi amici;
apprezzare la bellezza; scorgere negli altri gli aspetti positivi;
lasciare il mondo un pochino migliore, si tratti di un bambino guarito, di un’aiuola o del riscatto di una condizione sociale;
sapere che anche una sola esistenza è stata più lieta per il fatto che tu sei esistito.
Ecco, questo è avere successo.


Il "successo" per me è anche sentire il profumo del pane appena sfornato....
Ingredienti:
150g di LM rinfrescato
250g LM vecchio
100g di farina
80 ml latte
35g di burro
1 cucchiaino di sale 
1 cucchiaino di miele
Impastare il LmM rinfrescato con quello vecchio, aggiungere il burro fuso, il latte tiepido dove è stato sciolto il miele la farina e il sale, formare un composto omogeneo se serve ancora un pò di farina aggiungetela lavorare l'impastoper 10', far riposare 15' coperto e poi impastarlo nuovamente energicamente per altri 10'.
Metterlo nella forma da plumcake ricoperta di carta forno e far lievitare tutta la notte.
La mattina seguente infornare a 180° con vapore per 30/35'.
Sarà morbido, profumato,pronto per essere spalmato di marmellata per la prima colazione.

Qualche giorno fa mi è arrivato questo premio da parte della Zia Consu chi di voi non la conosce? Credo siate veramente in pochi, ma per chi non avesse avuto ancora il piacere, andate a trovarla, è una ragazza dolce, solare e molto fantasiosa
Questo premio, mi ha emozionato e fatto riflettere, perchè proprio 1 settimana fa avevo scritto quello che penso sull'amicizia e sulla difficoltà che ho di trasmettere me stessa e quella di capire gli altri attraverso lo schermo, ma se si da il giusto valore alle parole questo premio devo dedicarlo alle persone che più di altre mi ispirano questo sentimento.
Diciamo allora che premesso che non è una classifica del miglior amico lo dedico ai blog con i quali ho scambi più frequenti, cercherò comunque di non ridarlo a chi lo ha già ricevuto da Consuelo, altrimenti Andrea, Elena, Valentina e Consuelo stessa sarebbero in questa lista.
Intanto vi dico 7 cose su di me:
  1. Sono un orso quasi solitario, ma questo l'avete capito
  2. Mi piace la musica etnica e popolare
  3. Tra poco festeggierò 22 anni di matrimonio
  4. Ho un giardino, ma sono negata con il giadinaggio
  5. Ho iniziato a fare sostituzioni come insegnante di yoga :)
  6. Ho gli occhi azzurri e mia figlia mi rimprovera sempre, per non averglieli trasmessi :(
  7. Mi piace seguire gli allenamenti e le partite di basket di mio figlio
le persone a cui giro con affetto questo premio sono:
se ho dimenticato qualcuno e forse è successo me ne scuso, sarà per la prossima volta.
Vi abbraccio forte forte


32 commenti:

  1. Buongiorno cara, complimenti per il premio e grazie mille per avermelo girato!!
    Farò un post non appena ne accumulo qualche altro, ho fatto da poco il post sul premio e per un po' sono a posto!!
    Comunque davvero grazie, lo gradisco molto!!
    Ottimo questo pane, conosco una ragazza che ha un lievito madre centenario...e le vengono dei lievitati meravigliosi!!
    Ciao e bravissima!!

    S.

    RispondiElimina
  2. Ciao Enrica, ti ringrazio molto per avermi dedicato questo premio, lo accetto molto volentieri, sei carinissima!!!
    Il pane è davvero speciale, mi immagino il profumo e la bontà, con il lievito madre poi è ancora meglio!!!
    Bacioni, buon lunedì...

    RispondiElimina
  3. mi ha colpito la sensibilità di cogliere al volo una poesia che passa alla radio.......
    bello e sicuramente buono il pancarrè. brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele, questo post è nato principalmente per comunicarvi questa poesia che ho trovato Meravigliosa un abbraccio

      Elimina
  4. Quello che vedo da questo post è che devi essere proprio una mamma meravigliosa.
    Buona settimana mia cara
    Bacini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Babe, grazie faccio quello che sento buona settimana anche a te:)

      Elimina
  5. Cara Enrica, complimenti per il premio e ti ringrazio tantissimo per avermelo assegnato, sei stata davvero gentilissima e carinissima a pensare al mio blog!! Anche se l'ho ricevuto da poco fa sempre piacere!!!
    mi ha fatto inoltre molto piacere leggere qualcosa di te..
    complimenti inoltre per questo bellissimo pane, ti è venuto a dir poco perfetto, ne vorrei una fetta per la colazione di domani, spalmato con la marmellata!!
    U bacione e buona settimana!!!
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Rosy, grazie per i complimenti ti auguro buona settimana

      Elimina
  6. Anch'io sono una patita della radio. La televisione la uso solo...per vedere i film a noleggio. Le mie radio preferite però sono radio 3 e radio 24. Molto soffice il tuo pancarrè, anch'io lo faccio spesso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Cristina, W noi. la tv veramente è un elettrodomenstico inutile molto meglio i romanzi alla radio che immagini come vuoi colori luoghi e personaggi un pò come i libri baci

      Elimina
  7. Ciao Enrica, innanzitutto grazie per il premio e per aver pensato a me e al mio blog! Sei stata gentilissima, al prossimo post lo ricorderò.
    Bellissimo il tuo pane, ma io mi limito solo ad ammirare perché io il lievito madre non l'ho ancora provato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cercalo nella comunità "io spaccio" non te ne pentirai buon inizio settimana baci

      Elimina
  8. Ti ringrazio tantissimo !!!!! Apprezzo il pensiero che hai avuto nei miei confronti e lo gradisco perchè non è il premio del miglior blog o del più bello o del più etc... ma un premio rivolto all'amicizia il che lo rende un premio speciale :-) .
    Per quanto riguarda te devo dire che abbiamo un paio di cose in comune , anche io sono negata per il giardinaggio anche se mi piacciono i balconi fioriti e le piante in genere ,ogni anno lotto per avere le piante aromatiche che puntualmente muoiono !!! poi ad enteambe piace qualcosa di etnico io sono soprattutto attratta dalla cucina etnica ma anche la musica non mi dispiace . Poi complimentissimi per i tuoi anni di matrimonio .... e poi vogliamo parlare del pane con il lievito madre ??' Te lo invidio perchè io per ora non posso permettermi di rimettere in vita il lievito madre ...non riuscirei a starci dietro . Un bacione ed ancora infinitamente grazie :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Pamy, è bello trovare interessi in comune con delle sconosciute, ma ormai noi non lo siamo neanche tanto. baci

      Elimina
  9. Grazie Enrica x le parole che mi hai dedicato..anch'io credo molto nell'amicizia quindi non posso che essere d'accordo con te :-D..è sempre bello scoprire qualcosa in + su di te e sul tuo carattere! Direi che il basket è una nostra passione comune oltre all'amore per il pane appena sfornato ^_*
    Buon lunedi cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Consu, grazie a te e alla tua bella energia Smack!!!!

      Elimina
  10. e' un bello spunto di riflessione Enrica!
    ma se poi mi meti questo tuo pancarrè mi distraggo!!! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Elena, questa poesia mi è piaciuta molto e apprezzo il fatto che hai colto la riflessione un abbraccio

      Elimina
  11. Ma grazieeeeee!!!! Non puoi capire che piacere mi fa ricevere questo premio da te!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me ha fatto molto piacere darti questo riconoscimento ^_^

      Elimina
  12. Ciao Enrica! Sono rimasta molto colpita dalla poesia, è profonda e tanto riflessiva! Complimenti per il "successo" del tuo premio e per la tua buonissima ricetta! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anita, infatti l'importanza del post era proprio riversata sulla profondità della poesia ti abbraccio a presto

      Elimina
  13. Buonissimo pane Enrica, bel premio di amicizia e complimenti per tutto!!! p.s. sono in circolazione ancora, per ora solo commentando i vostri post! Ciao, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emily, che gioia saperti ancora in circolazione ti abbraccio con affetto

      Elimina
  14. Grazie Enrica x il premio ma soprattutto per questa meravigliosa ricetta che proverò presto! adoro il lievito madre!!!!buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ provala, è molto comodo per i panini da merenda ciao

      Elimina
  15. Cara Enrica, questo pane deve essere spettacolare! Devo impastare anch'io ogni tanto, ma c'è un problemino: sto lievitando meglio del lievito madre! ;-)
    Grazie per questo premio che apprezzo moltissimo e me lo tengo stretto! Mi perdonerai se non faccio il post, perchè ho parlato più volte di me in occasione dei premi, ma lo apprezzo comunque!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Clara, non mi importa se fai il post, ho avuto il piacere di darti questo premio e per me basta ;) a presto

      Elimina
  16. Ciao cara, scusa se passo in ritardo ma ho avuto problemi in famiglia.Ti ringrazio tantissimo per il premio e lo accetto con tanto piacere. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Veronica, mi dispiace spero nulla di grave. ti abbraccio forte forte :)

      Elimina