15/05/13

Insalata di Venere

La salvaguardia del profitto commerciale e dell'aspetto esteriore della merce è tenuta dall'uomo in ben maggior considerazione che non il rispetto per la salute e la vita dell'intera umanità.
Facilmente influenzabile, frastornato e apatico, il cittadino del moderno stato di massa non ha alcuna titubanza ad accettare tutto quanto è avverso alla vita, e ch'egli trova a portata di mano, fiero di potersene servire in omaggio al progresso ed alla ciciltà.
Io riservo all'umanità un terribile risveglio.
Ma sarà troppo tardi.
Gli interessati però continueranno a sbraitare:" Assolutamente innocuo per l'uomo e gli animali".

                                                                               tratto dal libro "la cucina del diavolo" del 1968

Un libro affascinante e pungente, capace di svelare il processo di manipolazione e alterazione chimica subito dai prodotti alimentari che comunemente troviamo negli scaffali di negozi e supermercati.

Per fortuna molte di noi non si fanno abbindolare dai prodotti preconfezionati e questa insalata con riso integrale Venere con l'abinamento di vedure di stagione è l'esempio di un pasto salutare e naturale


Ingredienti per 4 persone:
300g riso Venere
4 ravanelli con ciuffo fresco bio
4 carote bio
1 zucchina romana
3 uova
succo di 1 limone
sale qb
1 manciata di olive verdi denocciolate
4 cucchiai di olio evo
Lessare in acqua salata il riso Venere per circa 17/18', scolarlo se c'è acqua in eccesso e lasciare raffreddare, condire con olio evo.
Cuocere in acqua bollente le uova per 10' fino a renderle sode, freddarle sotto acqua corrente e sbucciarle.
Lavare i ravanelli tagliarli a fettine sottili, lavare il ciuffo di foglie fresche dei ravanelli e sminuzzarlo, sbucciare  le carote tagliarle a julienne, lavare attentamente la zucchina romana e tagliarla a julienne.
Tagliare a rotelle le olive, schiacciare con una forchetta le uova sode.
Aggiungere al riso tutte le verdure, le olive e le uova, condire con olio e 1 limone sbattuti con una forchetta.

Con questa ricetta partecipo al contest de "il cestino da pic nic"

22 commenti:

  1. E quante altre truffe sono riusciti ad inventare dopo il 1968,il libro andrebbe aggiornato... bella idea questa insalata, prendo appunti per i pic-nic... se mai smetterà di piovere!! :)Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti lui sembra un veggente, ha previsto tutto ciò che sta succedendo già da allora

      Elimina
  2. ciao!!
    aggiunta la ricetta nel contest, se ti vengono in mente altre belle insalate ti aspetto!
    bacioni

    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ok grazie, forse qualcunaltra è già in cantiere ;)

      Elimina
  3. Ciao Enrica, che buona, colorata e saporita, bella ricetta!!! Bravissima!!!
    Bacioni, buona giornata...

    RispondiElimina
  4. Buonissima, colorata e sfiziosa! Ti seguo volentieri...se ti va passa da me! A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Monica, benvenuta tra i miei followers, passo sicuramente a trovarti

      Elimina
  5. Ottima ricetta, anche in vista della bella stagione che tarda ad arrivare! Mi piace il riso venere e l'accompagnamento con tante verdurine crude come piacciono a me (non amo troppo le verdure lesse)! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è vero anche a me piacciono le verdure crude, e questo piatto è con "tante verdurine sottili sottili che non puoi dire di n...Kaori sei unica" eh ehe eh pubblicità indimenticabile di qualche decennio fa ;)

      Elimina
  6. bel'ideona cara, io faccio spesso il riso venere, mi vuoi credere che c'è lo sul fuoco ora? Piacevole scoperta di quest'insalata ricca di vitamine ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ha un sapore e un odore inconfondibile e sento il profumo provenire proprio dalla tua cucina ;)

      Elimina
  7. Attualissimo e condivisibilissimo Enrica, purtroppo aggiungerei......ma per fortuna c'è chi, come te, a modo suo si batte perchè la consapevolezza si diffonda :)
    Un piatto decisamente azzeccato!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Roberta, grazie la consapevolezza è l'unica "arma" che abbiamo

      Elimina
  8. Ciao!Buonissima,soprattutto per me che sono a dieta!!
    Mi piace molto il tuo blog ,l'ho scoperto il tuo blog grazie all'iniziativa di Kreattiva e mi sono iscritta!Se ti va fai un salto da me ,ne sarei felicissima!
    A presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta, spero che non diventerai una follower fantasma

      Elimina
  9. C’è da stare sempre con gli occhi ben aperti, le truffe sono continuamente dietro l’angolo. Adoro il riso venere e la tua insalata così colorata è sana, gustosa e mette di buonumore ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se ne sente una nuova ogni giorno...meglio la cucina casalinga :)

      Elimina
  10. Cioa Enrica!!! Mi piace tanto questa ricetta!!! Faccio spesso le insalate!Complimenti!!! un salutone!:)

    RispondiElimina
  11. Buona questa insalalta, le uova sbriciolate si amalgamano meglio!
    Anche a me piace tanto il riso venere!
    A presto!

    RispondiElimina