16/04/13

Tortine di carote

Avete presente Arcimboldo il pittore del'500 famoso per le sue grottesche figure composte da frutta, verdura, fiori e animali? 
Ecco questa deve essere stata la sua prima opera d'arte forse aveva 3 o 4 anni e frequentava la scuola materna...ma a proposito c'era all'epoca? 
O forse aveva trovato nella dispensa delle tortine alle carote ed ha improvvisato.
Ho trovato questa opera d'arte in un mercatino delle pulci...;)


Ingredienti:
300g farina
280g zucchero
3 uova
400g carote
1 bicchiere olio semi girasole
1 bustina lievito per dolci
Triitare le carote nel mixer e metterle da parte.
Sbattere in una ciotola le uova con lo zucchero, aggiungere l'olio, la farina a cui avete mescolato il lievito e un pizzico di sale.
Quando l'impasto è diventato omogeneo mescolare le carote tritate o tagliate a julienne versare nei pirottini da 6cm e infornare in forno caldo170° per 15/20'.
Se volete, potete decorare con zucchero a velo.

26 commenti:

  1. Bello il tuo coniglietto e anche molto buono :)

    RispondiElimina
  2. Ahahaha cara mi fai morire le tortine dii carote me le mangerei una dopo l' altra. Bellissime.Baci

    RispondiElimina
  3. Molto buone e sei veramente simpatica. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. ahahahah..hai ragione sembra proprio un'opera di Arcimboldo junior ^.^
    Queste tortine alla carota sono tutte da provare :-P
    Brava :-*
    la zia Consu

    RispondiElimina
  5. Simpaticissime!!! Da provare!
    Ciaooo, Chiara

    RispondiElimina
  6. Molto spiritosa la tua presentazione.
    Ottime anche le tortine comunque!!!
    È stato un piacere passare nel tuo blog, a presto.

    RispondiElimina
  7. Carinissima la foto e ottima la ricetta!!!

    RispondiElimina
  8. ciccia cara vieni a prenderti il tuo fiocco, sei entrata nel gruppo!

    RispondiElimina
  9. Fortissimoooo! Buona giornata
    Cucina con Dede

    RispondiElimina