12/03/13

Pane Challah

Buongiorno, ieri è stata una giornata infernale, infatti sono riuscita a postare solo una ricettina di corsa, ma qualcosa di buono è successo: ho fatto il pane, ma non un pane normale, un pane ebraico delle feste il "Challah".
Questa ricetta l'ho trovata nella mia raccolta di pane e lievitati, non l'avevo ancora mai provata.
Sapendo che avrei avuto tanti impegni, ho avuto l'idea di far lavorare il lievito al mio posto e così è stato; il risultato un pane morbido e gustoso

Pane Challah
 Ingredienti:
500gr di farina
2 uova
70gr olio di mais o girasole
20gr lievito di birra

Siogliere 5gr di lievito in 150ml di acqua aggiungere 1 cucchiaio di zucchero, 2 cucchiai di farina e far lievitare per 30/40' ( questo e il lievitino).
Trascorso questo tempo sciogliere il lievito rimasto nel lievitino.
Versare sul tavolo di lavoro la farina, formare un buco al centro e mettere il lievitino, le uova e su di un lato il sale (che non deve entrare in contatto con il lievito), impastare e far lievitare coperto in luogo caldo per 2 ore circa, ma anche di più il mio ha lievitato 5 ore.
Formare dei salsicciotti rotolando l'impasto sul tagliere, fare le trecce disporle su una teglia da forno ricoperta da carta oleata e far lievitare ancora 1 ora.
Qualdo il pane è pronto per essere infornato spennellare la superfice con un tuorlo allungato con l'acqua e spolverizzare di papavero (in realtà la ricetta richiedeva il sesamo).
Cuocere in forno caldo a 180° per 15' con un pentolino d'acqua dentro al forno e altri 10' senza il vapore.
Se lo provate fatemi sapere che ne pensate :)


10 commenti:

  1. Bom dia Enrica,
    Lindo pão de trança, muito bem elaborado, umas fatias seriam perfeitas para o meu café da manhã.
    Beijo,
    Vânia

    RispondiElimina
  2. il profumo mi ha portato fin qui, stupendo!! ^_^

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. grazie spero sia una cosa buona ,)
      non ho nessuna confidenza con twitter e facebook

      Elimina
  4. ciao, grazie per essere passata da me,ti seguo con piacere

    RispondiElimina
  5. Ciao Enrica! Eccomi bello il tuo blog e meraviglia questo pane!
    un bacione!
    Mari

    RispondiElimina
  6. Grazie tante per essere passata da me, ti seguirò anch'io con piacere!
    Che meraviglia il pane fatto in casa!
    A presto!

    RispondiElimina
  7. Ricambio con immenso piacere la visita. Buono questo pane, ha un ottimo aspetto e deve essere anche molto profumato :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. uhhhh! lo conosco solo di nome ma non l'ho mai provato. Adesso che ho anche la ricetta non posso più tirarmi indietro, giusto? Bacioni

    RispondiElimina