25/02/13

Bieta al pomodoro

La Bieta è una verdura molto versatile, per farcire le torte salata, per abinarla ad altre verdure per fare dei pasticci al forno, insomma, molto spesso si può trovare sulla tavola trasformata camaleonticamente in un piatto gustoso e sempre diverso.
Questa bieta è nella tradizione della mia famiglia da sempre, quando ero piccola, condita semplicemente olio e limone non mi piaceva perchè mi faceva il solletico al palato, questa sensazione è tutt'oggi presente.
Questa sera un piatto unico per me e mio marito.
 1 kg Bieta
250gr di passata di pomodoro
200gr olive nere
200gr di pecorino romano
1 spicchio d' aglio
olio evo
sale qb

Lavare e lessare la bieta in acqua salata, tagliarla grossolanamente e mettere a scolare.
In una padella mettere la passata di pomodoro, uno spicchio d'aglio, le olive tagliate a rotelle e far rapprendere per 2/3', aggiungere la bieta cotta far cuocere altri 5' e mettere dei cubetti di pecorino romano; spegnere il fuoco, mescolare e coprire con un coperchio.
Aggiungere olio a crudo, se si vuole, ma visto il sapore del pecorino non è necessario.
Fatemi sapere che ne pensate.
Bon Appétit

Nessun commento:

Posta un commento